PASQUA E PASQUETTA DI CONTROLLI / MULTE PER SPOSTAMENTI INGIUSTIFICATI E ASSEMBRAMENTO

PASQUA E PASQUETTA DI CONTROLLI / MULTE PER SPOSTAMENTI INGIUSTIFICATI E ASSEMBRAMENTO
Certa stampa INTERNO

In quest’ultimo caso si tratta di persone che si assembravano fuori da un bar per consumare l’aperitivo prima del pranzo di Pasquetta, in violazione delle normative per il contrasto della diffusione pandemica del virus Covid-19.

a Compagnia dei Carabinieri di Teramo, nel lungo week-end di Pasqua e Pasquetta in zona rossa, ha organizzato una serie di servizi per la verifica del rispetto, da parte di cittadini, delle norme anti pandemia. (Certa stampa)

Ne parlano anche altri giornali

Nel corso dell’attività sono state identificate 163 persone, di cui 41 con precedenti di polizia, controllati 102 veicoli e contestate nove violazioni al Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, mancato utilizzo del casco protettivo e mancata revisione. (NapoliToday)

Nel ponte pasquale i carabinieri di Mantova, per garantire il rispetto delle stringenti misure dettate dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid-19 e delle sue varianti, hanno controllato tra la vigilia di Pasqua ed il giorno di Pasquetta 437 veicoli e 557 persone. (La Gazzetta di Mantova)

Duemilatrecento vaccini tra Pasqua e Pasquetta e altrettanti tra oggi e domani per un totale di 4.600 vaccini Astrazeneca e una cinquantina di seconde dosi Moderna somministrati in quattro giorni, 15 ore al giorno, dal mattino alla sera. (notiziediprato.it)

Vaccinio anti-Covid, in Lombardia 7.600 dosi a Pasqua e 28.600 a Pasquetta

Nella sola città di Bari - riferisce l'Ansa - più di trenta automobilisti sono stati sanzionati per violazione del coprifuoco. Negli stessi tre giorni sono state controllate 312 attività e per dieci titolari sono scattate le sanzioni (SanteramoLive.it)

Per questo motivo, sul posto si sono diretti gli agenti della squadra volante che hanno effettivamente constatato come nell'abitazione ci fossero molte persone. Più di 30: dodici adulti e una ventina tra bambini e adolescenti. (IlPescara)

Lo rende noto la dg Welfare di Regione Lombardia Domenica sono stati 111 i medici, 204 gli infermieri e 176 i volontari impegnati nelle somministrazioni. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr