Carlo Calenda? Alessandra Ghisleri: "Che fine fanno le forze solitarie"

Liberoquotidiano.it INTERNO

Insieme, Calenda e Renzi potrebbero superare agevolmente le soglie di sbarramento.

Per Enrico Letta, invece, è l’annuncio di una disfatta: perso l’unico appiglio al centro, la sinistra è destinata a una batosta epocale.

Al momento lo scenario più accreditato vede Giorgia Meloni e i suoi alleati ottenere una maggioranza schiacciante in Parlamento grazie ai collegi uninominali

Calenda strappa e Meloni stappa: la fine di una breve e sinistra storia d'amore. (Liberoquotidiano.it)

La notizia riportata su altre testate

Le prossime elezioni si svolgeranno tra un mese e mezzo. A favore del Centro-Destra, stimato in largo vantaggio da tutti i principali sondaggi, compreso quello condotto da Demos per Repubblica, nei giorni scorsi. (la Repubblica)

Letta da solo si può digerire meglio a sinistra Luciana Castellina incassa con soddisfazione la dipartita politica di Carlo Calenda auto-escluso dalla coalizione con il Partito democratico. (Il Fatto Quotidiano)

«Erano altri tempi, difficile un paragone. Quando ho fatto io il sindaco c’era voglia di costruire, di mettersi a disposizione, oggi prevalgono gli aspetti identitari e i personalismi». (La Repubblica)

Tutti i comuni Acquanegra sul Chiese Asola Bagnolo San Vito Borgo Mantovano Borgo Virgilio Borgocarbonara Bozzolo Canneto sull'Oglio Casalmoro Casaloldo Casalromano Castel Goffredo Castel d'Ario Castelbelforte Castellucchio Castiglione delle Stiviere Cavriana Ceresara Commessaggio Curtatone Dosolo Gazoldo Degli Ippoliti Gazzuolo Goito Gonzaga Guidizzolo Magnacavallo Mantova Marcaria Mariana Mantovana Marmirolo Medole Moglia Monzambano Motteggiana Ostiglia Pegognaga Piubega Poggio Rusco Pomponesco Ponti sul Mincio Porto Mantovano Quingentole Quistello Redondesco Rivarolo Mantovano Rodigo Roncoferraro Roverbella Sabbioneta San Benedetto Po San Giacomo delle Segnate San Giorgio Bigarello San Giovanni del Dosso San Martino Dall'Argine Schivenoglia Sermide e Felonica Serravalle a Po Solferino Sustinente Suzzara Viadana Villimpenta Volta Mantovana (La Gazzetta di Mantova)

Pubblicità. Tra l'altro - aggiunge - in caso di accordo tra Renzi e Calenda, in termini di partenza ci potrebbe essere la doppia cifra. (La Sicilia)

Entrano Sinistra italiana e Di Maio e allora esce Calenda ma non la Bonino Entra in coalizione Calenda e allora non vuole più entrare Sinistra italiana. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr