DDL Zan, dopo il suo coming out arriva il sostegno della senatrice forzista

Periodico Italiano INTERNO

Ddl Zan, la senatrice di Forza Italia Barbara Masini si commuove al Senato dopo il coming out: «Mia madre mi disse: “Ho paura per te”» – Il video – OpenIl tuo browser non supporta il tag iframe. Il discorso commosso della Masini dopo il coming out. Un intervento accorato, commosso, che arriva proprio a pochi giorni di un ‘coming out’ inaspettato ai più.

“Ho una compagna, ma non mi batto a favore del ddl Zan mossa da ragioni personali. (Periodico Italiano)

Su altri media

Nel suo intervento ha parlato di sua madre, della sua omosessualità: si può dire che di coraggio ne abbia avuto abbastanza. «L’ho fatto perché ho pensato di poter aiutare il dibattito sul ddl Zan. (Corriere della Sera)

Si è commossa parlando in Aula, a difesa del ddl Zan, la senatrice di Forza Italia Barbara Masini, che all'inizio di luglio ha fatto coming out. «Quando capì di me mia madre mi disse: "Ho paura per te" — ha detto in Aula —. (Notizie - MSN Italia)

Grazie a Barbara Masini, grazie alla forza lesbica di sparigliare le carte Improvvisamente, qualche settimana fa, Barbara Masini ci stupisce facendo coming out su La Repubblica, un bel coming out, netto, con meno giri capziosi di quello della compagna Elly Schlein. (GayNews)

"Quando capì di me mia madre mi disse 'ho paura per te', è comprensibile, i genitori è normale si preoccupino. Così Barbara Masini, senatrice di Forza Italia, intervenendo al Senato sul Ddl Zan non nasconde la sua commozione, dietro la mascherina, spiegando che "sarebbe un peccato se questa legge non passasse" (Adnkronos)

Al suo fianco, in realtà, c’è sempre stato Elio Vito, deputato di Forza Italia, “pecora nera” dei forzisti alla Camera. Come Barbara Masini vorrebbe cambiare il ddl Zan. Ora, però, Barbara Masini vuole affrontare il problema e risolverlo il prima possibile, evitando dunque che qualcuno riesca a far affossare la legge (Open)

APPROFONDIMENTI ROMA Foto SENATO Il ddl Zan avanti per un solo voto: «Accordo o salta» ROMA Lello Ciampolillo, il senatore che salva il ddl Zan: ecco chi. LO SCENARIO Ddl Zan, rissa in Aula: l'asse tra Salvini e Iv manda il Pd. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr