Cercasi gol delle ali: la Fiorentina dipende ancora troppo da Vlahovic

Viola News SPORT

Alla Fiorentina però non è proprio così, dato che nonostante il credo dell'allenatore il 40% dei gol segnati (10) porta la firma di Vlahovic (4) e gli esterni offensivi, tranne Callejon a zero, hanno segnato un gol a testa.

Non che ci si possa aspettare molto, viste le carriere dei giocatori in questione: solo Gonzalez, fra i giocatori offensivi di fascia che hanno segnato finora, è andato in doppia cifra in carriera, quando giocava in Serie B tedesca. (Viola News)

Su altre fonti

Il giovane si lega al club di Commisso fino al 30 giugno del 2026. La Fiorentina ha annunciato tramite il proprio profilo Twitter l’ufficialità del rinnovo di Riccardo Sottil. (Calcio In Pillole)

Mercato Fiorentina: da Scamacca a Piatek, le ultime. Il club toscano lavora sia per l'estate che per il clamoroso ribaltone a gennaio. Che sia a gennaio, o in estate, la Fiorentina valuta diversi attaccanti alla portata del club. (Fantacalcio ®)

– Sul futuro della viola: “Vedo una società in crescita, si percepiscono l’entusiasmo della famiglia Commisso e di chi lavora qui e la voglia di crescere e fare le cose bene – Giacomo Bonaventura è senza alcun dubbio uno dei grandi protagonisti dell’ottimo avvio di campionato della Fiorentina (Europa Calcio)

Stando a quanto riferito da Tuttomercatoweb, tuttavia, sono in corso contatti tra la Fiorentina e il Tottenham per parlare del centravanti serbo. Stando a quanto riferito da 'TMW', il Tottenham ha mosso i primi passi concreti per bruciare la concorrenza e assicurarsi Dusan Vlahovic. (Calcio In Pillole)

La premessa del tecnico viola è stata chiara fin da subito: “Non si può dipendere solo dal centravanti”, disse a Moena. Ossessione gol per Italiano: “Non si può dipendere solo dal centravanti”. (Fiorentina.it)

Il 13 ottobre 1929 la Roma di Guido Baccani vince 9-0 contro la Cremonese e fissa il record di maggior reti segnate in una singola partita di Serie A. La Roma di Baccani, dopo l’amaro esordio in casa dell’Alessandria, dove ha incassato una sconfitta senza appello (3-1) è subito chiamata al riscatto. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr