L’arbitro Valeri incalzato su Inter-Juve mentre è dal barbiere: “Parli, è un uomo libero!”, “Via”

L’arbitro Valeri incalzato su Inter-Juve mentre è dal barbiere: “Parli, è un uomo libero!”, “Via”
Sport Fanpage SPORT

Un giallo che c'era secondo Valeri e Giallatini, ma che da protocollo VAR non rientrava nella casistica in cui sarebbe stato possibile segnalarlo all'improvvido Orsato (che poi anni dopo ammetterà l'errore).

Valeri risponde: "Certo".

Al che viene ulteriormente incalzato dall'inviato: "Lei è un uomo libero!".

E poi chiede aiuto al barbiere: "Lo mandiamo via o…"

Restava comunque il mistero del fatto che dalla traccia archiviata dell'episodio mancasse appunto l'audio, ma fosse presente solo il video: da qui l'esigenza di decrittare il labiale degli addetti al VAR. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altre fonti

Filippo Roma, giornalista de Le Iene ha parlato 1 Station Radio, l'argomento è sempre quello dei misteri relativi a Inter-Juventus del 2018. Per ora ci fermiamo con l’inchiesta, valuteremo a settembre se ci saranno nuovi elementi", ha sottolineato Filippo Roma (AreaNapoli.it)

Inter Juve 2018, nuovo caso de Le Iene: indagine su Vecino Mandzukic nel servizio del programma di Italia Uno. Dopo il servizio sul mancato secondo giallo a Pjanic, nel mirino del programma tv, come riferito dal Corriere della Sera, questa volta è l’intervento dell’interista Vecino su Mandzukic. (Juventus News 24)

'Le Iene' nella puntata di stasera su Italia1 tornano sul contestato Inter-Juventus del 2018, diretto da Daniele Orsato e in particolare sull’espulsione di Vecino: "Inter-Juve 2018, non c'è solo il caso Pjanic di cui si discute da anni e di ci cui vi abbiamo parlato una settimana fa già con le prime scoperte clamorose. (Tutto Napoli)

Inter-Juve 2018, dopo Pjanic-Orsato un nuovo caso su Vecino scovato da «Le Iene»

Juventus-Inter del 2018, i risvolti legati a quel Derby d’Italia non sono finiti. Gli inviati della trasmissione avrebbero appurato che sarebbe sparito dagli archivi il video relativo all’espulsione di Vecino nel corso di quella gara. (CalcioToday.it)

Perché nell'episodio del rosso a Vecino manca l'audio di Orsato e un video di quelli presenti invece per gli altri episodi archiviati da VAR. Come racconta l'edizione de Il Mattino, (CalcioNapoli24)

Al 18’ del primo tempo, sull’1-0 per i bianconeri, Mandzukic anticipa in scivolata Vecino, che lo colpisce con il piede sulla tibia. Il fallo L’episodio in questione è l’intervento dell’interista Vecino su Mandzukic: inizialmente ammonito, il centrocampista uruguaiano viene poi espulso dopo un lungo colloquio tra il direttore di gara Daniele Orsato e la sala Var. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr