Borse Cina: chiudono in rialzo, Hong Kong limita guadagni dopo crollo Evergrande - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Red-Cel. (RADIOCOR) 08-12-21 11:45:54 (0223) 3 NNNN

Piu' cauto il rialzo della Borsa di Hong Kong che ha risentito del crollo di Evergrande e dei timori sul settore immobiliare cinese.

A Shanghai l'indice Composito ha terminato in rialzo dell'1,18%, a 3.637,57 punti, mentre quello di Shenzhen ha guadagnato l'1,77%, portandosi a quota 2.521,29 punti.

L'indice Hang Seng ha limitato il suo guadagno allo 0,06%, terminando a 23.996,87 punti. (Il Sole 24 ORE)

Su altre fonti

La bolla immobiliare cinese è cresciuta veramente troppo. In sostanza si attraevano sempre nuovi prestiti per creare nuovi complessi immobiliari sempre più giganteschi e si andava avanti così anche se poi non c’era una reale domanda (iLoveTrading)

Giovedì Fitch ha declassato il valore Kaisa Group “Predefinito limitato” – È una storia in crescita e verrà aggiornata Fitch ha osservato che Evergrande non ha fatto alcun annuncio sul pagamento, né ha risposto alle richieste dell’agenzia di valutazione. (Il Tarlo)

C’è un’urgente necessità di raccogliere fondi in modo da poter pagare le banche, i fornitori e gli obbligazionisti in tempo Gigante immobiliare cinese indebitato Evergrande Avvertire di potenziali difficoltà di pagamento. (Italnews)

L’agenzia di rating Fitch ha declassato gli sviluppatori immobiliari China Evergrande Group e Kaisa Group il 9 dicembre, perché inadempienti sulle obbligazioni offshore. Le autorità cinesi hanno lavorato dietro le quinte per aiutare le aziende a ristrutturare, assorbire il colpo e a circoscrivere i danni (AGC COMMUNICATION)

Adesso, l’investimento effettuato è a forte rischio: secondo quanto riferisce SportMediaset, infatti, il valore dello stesso sarebbe crollato dell’80% Il colosso cinese è sempre più a rischio default, un problema che coinvolgerebbe anche Suning. (Inter-News.it)

Il downgrade – scrive l’agenzia di rating in una nota – riflette il mancato pagamento delle cedole in scadenza il 6 novembre 2021 per le obbligazioni di Tianji dopo la scadenza del periodo di tolleranza il 6 dicembre. (GameGurus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr