Roma, donna cade in un tombino profondo 3 metri: in ospedale in codice rosso

Roma, donna cade in un tombino profondo 3 metri: in ospedale in codice rosso
Per saperne di più:
LaPresse INTERNO

A soccorrerla, intorno alle 7.43 di questa mattina, sono stati i vigili del fuoco.

Sul posto sono intervenuti la squadra operativa 8A del distaccamento di Monte Mario e il Nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale).

A soccorrerla, intorno alle 7.43 di questa mattina, sono stati i vigili del fuoco. Una donna di 60 anni è caduta dentro un tombino profondo circa tre metri, in via Trionfale a Roma.

I Vigili del Fuoco, con manovre di salvataggio utilizzando tecniche SAF, hanno estratto la donna assicurandola alle cure del 118 che l’ha trasportata in ospedale in codice rosso

(LaPresse)

Su altri media

L'operaio 49enne è morto sul colpo. Tragedia a Pomezia, comune del litorale a sud di Roma, dove un operaio romano di 49 anni è morto a seguito di un incidente sul lavoro. (RomaToday)

I soccorsi del Suem sono arrivati immediati, ma è stato necessario chiamare l'elisoccorso per la violenza del trauma subito dall'operaio, trasportato in ospedale in codice giallo (RovigoInDiretta.it)

​Brescia, ancora un incidente sul lavoro: un uomo è morto a Nave (Brescia) e dalle prime ricostruzioni pare che si tratti di un operaio caduto nella tromba di un ascensore mentre stava effettuando lavori di manutenzione. (ilmessaggero.it)

Dramma sul lavoro a Brescia: operaio precipita nella tromba dell'ascensore

Ennesima tragedia sul lavoro nel Bresciano. Un uomo di 50 anni è morto a causa di un infortunio avvenuto questo pomeriggio in via Conicchio 48, a Brescia, nella periferia nord della città, sul confine con Bovezzo. (QuiBrescia.it)

Secondo le prime ricostruzioni, si tratterebbe di un operaio di circa cinquant’anni, caduto nella tromba di un ascensore mentre stava effettuando lavori di manutenzione. Il fatto è avvenuto poco dopo le 15 di questo pomeriggio in via Conicchio, nella zona del paese al confine con il Comune di Bovezzo. (L'Unione Sarda.it)

Ricoverata sotto shock anche una vicina di casa di 77 anni. E' accaduto poco dopo le 15 di questo pomeriggio nella zona della città confinante con il comune di Bovezzo. (Brescia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr