Riforma del Catasto, tasse a rischio aumento da Roma a Bari. Milano record: +151%

Riforma del Catasto, tasse a rischio aumento da Roma a Bari. Milano record: +151%
Corriere della Sera INTERNO

Tutte le analisi concordano anche sul fatto che il maggiore gap tra i prezzi di mercato e i valori fiscali riguarda gli immobili in posizioni centrali o di pregio, soprattutto se la loro costruzione non è recente.

Il gap tra i prezzi di mercato e i valori fiscali. Mentre continua il dibattito sulla riforma del Catasto, aumentano gli studi che mostrano come applicando le aliquote attuali ai valori di mercato degli immobili la pressione fiscale aumenterebbe molto perlomeno nella maggior parte delle città capoluogo. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

(LaPresse) – “Voglio seguire il modello Sala con giunta giovane e di qualità, voglio seguire quel modello, innanzitutto con tantissime donne e persone qualificate per il rilancio di Roma”. Così il candidato sindaco di Roma per il centrosinistra Roberto Gualtieri, a margine di un evento nella capitale con il sindaco di Milano Beppe Sala (LaPresse)

La pressione fiscale nel nostro Paese è molto elevata per chi fa fino in fondo il proprio dovere civico. Il 45,9 per cento dei contribuenti versa solo il 2,62 per cento delle tasse. (Corriere della Sera)

Così Roberto Gualtieri, a margine di una iniziativa elettorale al Teatro Parioli di Roma. Così il candidato a sindaco di Roma del centrosinistra a margine di una iniziativa elettorale al Teatro Parioli. (LaPresse)

La riforma del catasto va fatta perché è di sinistra

La riforma del catasto, inclusa nella legge delega sulla riforma fiscale, continua a essere oggetto di animate discussioni, in uno scenario quasi da rivolta sociale. (la Repubblica)

Facile. (Corriere della Sera)

La riforma del catasto può essere un’opportunità per rendere l’Italia un paese più moderno e più giusto. I valori catastali sono poi utilizzati per determinare l’Isee, su cui si basa buona parte del nostro sistema di welfare. (Domani)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr