WhatsApp: amate le NOTE VOCALI? Buone notizie per voi

Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Di recente, WhatsApp ha iniziato a consentire ai beta tester di provare nuove funzioni legate ai messaggi effimeri.

Sfortunatamente, il software non accetta nuovi beta tester, ma vi terremo aggiornati sulle nuove caratteristiche e novità in arrivo nell'app per iOS e Android

WhatsApp: si potranno mettere in pausa le note vocali. Se vi piace inviare molti messaggi vocali su WhatsApp, sarete sicuramente felici di sapere che l'azienda sta lavorando alla possibilità di mettere in pausa una nota audio per poi continuarla in seconda istanza senza la necessità di registrare un altro messaggio. (Telefonino.net)

Su altre testate

In un video viene mostrata la nuova interfaccia dedicata ai vocali di WhatsApp, in cui è possibile vedere un pulsante che permette di avviare/fermare la registrazione di un’audio e quanto è lungo il messaggio. (Tom's Hardware Italia)

L'attenzione sui messaggi vocali. Ultimamente gli sviluppatori di WhatsApp stanno lavorando spesso su miglioramenti ai messaggi vocali: dalla possibilità di riascoltarli prima dell'invio a quella di velocizzarli per rendere sopportabili i messaggi troppo lunghi (Tech Fanpage)

Messaggi vocali WhatsApp: il player globale. La prima novità in arrivo per i messaggi vocali di WhatsApp è il cosiddetto “Global Voice Message Player“, o player globale dei messaggi vocali. Stando infatti all’affidabilissimo sito WABetaInfo, ormai quasi l’ufficio stampa degli sviluppatori di WhatsApp, a breve arriveranno sull’app di chat più usata al mondo una nuova funzione dedicata a chi registra i messaggi vocali e una dedicata, invece, a chi li ascolta. (Libero Tecnologia)

Per ognuna di queste categorie sarà inoltre possibile vedere. A tal proposito, alcuni rumor parlano della possibilità che i backup di WhatsApp possano occupare spazio su Google Drive: per via di alcuni accordi tra Google e Facebook infatti, i backup dell'app di messaggistica non vanno a toccare lo storage di Google, ma questo potrebbe cambiare presto, anche se non ci sono notizie ufficiale in merito. (Androidworld)

Facebook: «Nuovi problemi tecnici». Si tratta di versioni obsolete che non permettono alla piattaforma di offrire tutte le sue funzionalità. (Il Messaggero)

WhatsApp è uno strumento di comunicazione utilissimo ma, purtroppo, funziona soltanto se c’è una connessione internet. Ma con la breve guida che segue avrete la possibilità, in caso di emergenza, di sfruttare WhatsApp anche senza una connessione. (Consumatore.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr