Minacce di morte al ministro Speranza: «Farai una brutta fine» Denunciato un 35enne pontino

Corriere della Sera INTERNO

Il caso ricorda quello di altre quattro persone identificate e denunciate -sempre ad aprile scorso - per i medesimi reati.

Tra le frasi del 35enne contro Speranza: «Tu hai rovinato la vita a noi italiani e anche a me … tu sicuro farai una brutta fine per forza … meriti di essere bruciato vivo e uno ti deve squartare vivo … ti ammazzeremo tutti quanti»

Nei confronti del 35enne è stata anche eseguita una perquisizione. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

Ognuno abbassi le propie bandierine e si lavori insieme a una grande riforma a partire dal territorio e dal personale”. A colloquio con Speranza: “Il treno del Pnrr non ripasserà più. (Quotidiano Sanità)

Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla Festa dell’Unità a Bologna Non si può buttare al ribasso sulla politica”. (Orizzonte Scuola)

Si parla ancora di Green Pass e della possibile estensione dell’obbligo ad altre categoria. Green Pass, l’annuncio di Speranza ‘Stiamo valutando un’estensione dell’obbligo’, le parole del ministro. In questi giorni la situazione dei contagi in Italia è stazionaria e l’unica regione gialla è ancora la Sicilia. (Centro Meteo italiano)

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, nonostante il suo ruolo, non fu tra i primi a vaccinarsi. Il Ministro della Salute Roberto Speranza torna sul tema del vaccino anti Covid e precisa che non è ancora esclusa la possibilità di renderlo obbligatorio per tutti. (Leggilo.org)

del tribunale di Palermo n.19 del 15/07/2010. Editore: SiciliaOnDemand Srl. Via Castellana Bandiera, 4/a – Palermo. Tel: 0919803766. P.IVA: 06220270828. Direttore responsabile: Manlio Viola. SiciliaOnDemand è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC). (BlogSicilia.it)

L’unico dubbio è pratico: sarebbe politicamente divisivo e poco realistico imporre l’obbligo e farlo rispettare. «Immaginare il vaccino obbligatorio in una stagione precedente sarebbe stato illusorio, oggi, invece, con più dosi, è una possibilità da valutare. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr