Che cosa accade ai soldi sul conto in un anno Inflazione, spese di gestione ed imposta

Notizie - MSN Italia ECONOMIA

A fronte di tali considerazioni, per molti risparmiatori il conto deposito potrebbe essere la soluzione ideale.

Non tutti sanno cosa accade ad esempio a 50mila euro depositiati per un anno in banca.

Conviene, comunque, considerare che tale somma rappresenta il guadagno lordo a cui bisogna sottrarre la tassazione che grava sui conti deposito.

Gli italiani non rischiano. Il titolare di un conto corrente che non vuole rischiare di perdere soldi in investimenti in azioni può scegliere soluzioni più sicure

E, allo stesso tempo, significa accettare che di anno in anno diminuiscano a causa dell’inflazione e delle spese di gestione. (Notizie - MSN Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Fa parte di un estratto conto, solitamente l’ultima pagina, nella quale sono indicati gli elementi che vengono considerati al fine del riepilogo dei costi e del conteggio delle spese. Sul conto va tenuta d’occhio anche la Commissione disponibilità fondi, che si applica nel momento in cui si utilizzi un conto corrente in affidamento. (ContoCorrenteOnline.it)

Canone zero sempre fino ai 30 anni Vai Banca: UniCredit Prodotto: Conto My Genius Carta di debito. Internet banking Costo annuo Gratuito Vai *Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. (Facile.it)

Scatta il panico per i titolari di conto corrente. In poche parole, si potrà procedere al pignoramento di qualsiasi importo depositato sul conto corrente, indipendentemente da quale sia da fonte di entrata: pensioni, busta paga o qualsiasi altro accredito. (ROMA on line)

I movimenti sul conto corrente sono quelli più soggetti a controllo da parte dell’Agenzia delle entrate. Si ricorda poi che il Fisco può controllare il conto corrente dei contribuenti tramite il modello ISEE. (Wall Street Italia)

Dopo un paio di giorni si è accorto di essere rimasto con 26 centesimi: non riusciva a prelevare, ha chiesto l’estratto conto e da lì l’amarissima scoperta Il perverso meccanismo viene innescato da un falso operatore della banca che chiama correntisti dicendo che deve effettuare controlli di sicurezza o spedire una nuova tessera bancomat. (La Stampa)

Se quest’ultima è accreditata su un conto corrente, non può essere pignorata per intero, bisogna invece tener conto della quota minima vitale. Leggi anche> > > Conto corrente, le cose da non fare per proteggere i nostri soldi. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr