Il centrodestra unito ha fretta di vincere. "La sinistra ha paura, con noi al governo nuova aria di libertà"

Il centrodestra unito ha fretta di vincere. La sinistra ha paura, con noi al governo nuova aria di libertà
Approfondimenti:
ilGiornale.it INTERNO

Roma. L'Italia della sinistra sta per finire. Governeremo insieme e lo faremo per cinque anni. È un messaggio di unità e di prospettiva quello che parte da Piazza del Popolo, pronunciato quasi all'unisono dai quattro leader presenti. Una promessa corale e un impegno preso di fronte alla platea degli elettori: qualunque operazione di disturbo non avrà successo, il voto degli italiani sarà rispettato. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre testate

3/11 Ansa Tra tutti i governi della storia della Repubblica, noi siamo stati i soli a non mettere le mani nelle tasche degli italiani, a non aumentare le tasse e ad abbassare la pressione fiscale sotto il 40%. (Sky Tg24 )

Una piazza del Popolo piena a metà ha accolto la chiusura della campagna elettorale della coalizione di centrodestra. La manifestazione, organizzata nella Capitale, è iniziata poco prima delle 19 con più di un’ora di ritardo. (Il Fatto Quotidiano)

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole (ilmessaggero.it)

Modica, venerdì chiusura campagna elettorale Ignazio Abbate

Giorgia Meloni è stata accolta con un mazzo di fiori e dopo uno scambio di saluti con l'alleato, ha atteso nel retropalco l'arrivo di Silvio Berlusconi per iniziare la manifestazione. Il primo ad arrivare in Piazza del Popolo, per la chiusura della campagna elettorale del centrodestra, è stato Matteo Salvini, poco prima delle 18. (Repubblica TV)

Dopo l’intervento del presidente di Forza Italia, sale sul palco di Piazza del Popolo Maurizio Lupi, poi Matteo Salvini e alle 19:40 Giorgia Meloni. Ma sono pochi i fan di Forza Italia e Lega. (Il Fatto Quotidiano)

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica. (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr