Governo Draghi lavora al make up di Mps: 1 miliardo in più di dote fiscale a chi se la compra. Riuscirà a convincere UniCredit?

Governo Draghi lavora al make up di Mps: 1 miliardo in più di dote fiscale a chi se la compra. Riuscirà a convincere UniCredit?
Finanzaonline.com ECONOMIA

Continueranno inoltre a essere disponibili i prestiti garantiti dallo stato, sebbene l’entità delle garanzie statali dovrebbe essere più limitata rispetto a prima”

Tutto questo, mentre il governo Draghi lavora per rendere più attraente Mps agli occhi delle banche potenziali acquirenti, mettendo ora a disposizione anche un miliardo in più per la dote fiscale.

“Un miliardo in più a chi vorrà comprare Mps: e sei mesi di tempo in più per prenderselo”, scrive Andrea Greco su La Repubblica. (Finanzaonline.com)

Su altre testate

L’incentivo era stato introdotto dal.; Il governo punta a rendere più ricca e a estendere la dote per le future fusioni bancarie. (Milano Finanza)

La bozza del decreto Sostegni bis, all’esame del governo, rafforza le agevolazioni sulle Dta in caso di fusione. Inoltre, il limite delle Dta convertibili viene elevato dal 2% al 3% del totale degli attivi del soggetto minore coinvolto nella fusione (FIRSTonline)

Intorno alle 09:40 a Piazza Affari il titolo guadagna il 3,5% a 1,18 euro, mentre l’indice di settore sale dello 0,2 per cento. Il Governo sarebbe pronto a estendere e a rafforzare gli incentivi fiscali alle aggregazioni societarie introdotti con la manovra 2021. (Il Cittadino on line)

Unicredit e Mps a braccetto al test conti: Orcel già sotto assedio su cambio rotta e M&A, Siena verso ennesimo trimestre tinto di rosso

Nel caso di Mps si tratterebbe di un credito che sale da 2 a 3,2 miliardi di euro. Se si considerano tutte le agevolazioni e il “pacco dono” allegato a Mps che riceverebbe il potenziale acquirente velo oltre 7 miliardi di euro. (Zazoom Blog)

Unicredit diffonderà domani, prima dell’avvio delle negoziazioni, i conti del primo trimestre. Si tratterà del primo appuntamento con il mercato da quando Andrea Orcel è alla guida della banca di piazza Gae Aulenti. (Finanzaonline.com)

Unicredit diffonderà domani, prima dell’avvio delle negoziazioni, i conti del primo trimestre. Si tratterà del primo appuntamento con il mercato da quando Andrea Orcel è alla guida della banca di piazza Gae Aulenti. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr