Coronavirus, 6 nuovi casi nel ravennate. In regione sono oltre 200

Coronavirus, 6 nuovi casi nel ravennate. In regione sono oltre 200
RavennaToday INTERNO

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 45 nuovi casi, seguita da Rimini con 39; poi Reggio Emilia e Modena (entrambe con 28 nuovi casi), Piacenza (24), Ferrara (22) e Parma (15).

Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 388.963 casi di positività, 219 in più rispetto a domenica, su un totale di 7.802 tamponi eseguiti. 6 nuovi casi di Coronavirus nel ravennate e nessun decesso. (RavennaToday)

Su altre fonti

«Non c’è timore per l’aumento dei contagi, ma che certi numeri vengano strumentalizzati creando un forte danno economico alla Riviera». Patrizia Rinaldis, presidente dell’Associazione albergatori di Rimini sottolinea che per gli hotel la sicurezza viene al primo posto. (Corriere Romagna)

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 388.479 casi di positività, 207 in più rispetto a ieri, su un totale di 22.306 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’0,9%. (Corriere della Sera)

La questione di costituzionalità era stata sollevata nel giudizio di parifica del 2019 dalla stessa Corte dei Conti Sanità. Messo a dura prova dall’emergenza pandemica, il servizio sanitario regionale, in equilibrio di bilancio, ha comunque retto. (Estense.com)

La qualità dell’acqua in Romagna. Un approfondimento Federconsumatori

La situazione dei contagi nelle province vede Rimini con 63 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (49) e Bologna (39); poi Modena (31), Parma (20), Cesena (11) e Ravenna (11). Nessun ricovero in terapia intensiva anche Reggio Emilia, Imola, Ravenna, Forlì e Cesena (La Repubblica)

C'è un tavolo che abbiamo attivato da qualche giorno e misureremo a breve l'efficacia dei controlli che abbiamo preteso vi fossero". Immagino che il Governo proporrà presto alle Regioni un provvedimento in cui considererà questo come fattore principale", conclude (RavennaToday)

Ospiti Tonino Bernabè (Presidente di Romagna Acque), Ivo Vasumini (Responsabile laboratori analisi qualità dell’acqua di Romagna Acque presso i potabilizzatori di Forlì-Cesena e Ravenna), Rita Liguori (avvocato di Federconsumatori Rimini) e Marco Martelli (Ingegnere, Responsabile Fonti Locali Rimini). (News Rimini)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr