Mara Venier, il marito Nicola Carraro rivela come sta la conduttrice dopo l’intervento andato male

Thesocialpost.it CULTURA E SPETTACOLO

Il marito, l’imprenditore 79enne Nicola Carraro, racconta che al momento la conduttrice “Può mangiare solo liquidi: gelati, appunto, e purè: una dieta un po’ particolare”.

Mara Venier, parla il marito: “Può mangiare solo liquidi“. Avrebbe dovuto essere un semplice intervento di routine ai denti, invece Mara Venier non ha esitato a definirlo come un vero e proprio incubo.

Mara Venier, cosa succederà a Domenica In (Thesocialpost.it)

Su altre testate

Questo vuol dire, come racconta il marito, che la Venier può mangiare solo liquidi e ha difficoltà a parlare. Sappiamo tutti cosa è accaduto a Mara Venier ma è Nicola Carraro, il marito della conduttrice, ad entrare nel dettaglio e spiegare come sta. (Ultime Notizie Flash)

Solo molto, molto sgradevole”, ha rivelato Nicola Carraro. Mara Venier e i problemi di saluta in seguito all’operazione ai denti. In questi giorni, nonostante il forte dolore era stata a stessa Mara Venier ad informare i fan di quello che le sta accadendo. (GossipTvMagazine)

Cosa è accaduto a Mara Venier. Un vero e proprio incubo quello che sta vivendo Mara Venier. Il chirurgo spera davvero di non dover intervenire”, ha raccontato la Venier che tuttavia spera di poter tornare in onda già da domenica 20 giugno (atuttonotizie)

La conduttrice della domenica Mara Venier, tanto amata dagli italiani, è stata ricoverata in ospedale a Roma per un serio problema causato da un impianto dentale messo lunedì scorso. Mara Venier, che affettuosamente si autodefinisce “zia Mara”, e Carraro sono una bella coppia affiatata, ma soprattutto amici prima che amanti. (laProvinciaOnline.info)

Solo molto, molto sgradevole” Nicola Carraro ha parlato delle sue condizioni di sua moglie, Mara Venier, dopo il secondo intervento e la paresi ufficiale. (Notizie.it )

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier). Leggi anche: il racconto del marito Nicola. “Bisogna aspettare almeno un mese o un mese e mezzo prima di capire se Mara recupererà la sensibilità al volto“. (L'Occhio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr