Mara Venier, incubo senza fine tra paresi facciale e attacchi di panico

Tiscali.it CULTURA E SPETTACOLO

Colpa di un impianto sbagliato - Tutto è nato da un intervento di 8 ore per un impianto ai denti, che ha lesionato il nervo.

Giustamente, la Venier non intende lasciar correre e ha già annunciato il ricorso alle vie legali

Le condizioni di Mara Venier sembrano piuttosto peggiorate rispetto a qualche giorno fa.

E' stato rimosso ma era troppo tardi "E' che avrebbe dovuto essere rimosso subito, invece purtroppo sono trascorsi 5 giorni". (Tiscali.it)

Su altre testate

Questo vuol dire, come racconta il marito, che la Venier può mangiare solo liquidi e ha difficoltà a parlare. Sappiamo tutti cosa è accaduto a Mara Venier ma è Nicola Carraro, il marito della conduttrice, ad entrare nel dettaglio e spiegare come sta. (Ultime Notizie Flash)

Le dichiarazioni del marito Nicola Carraro. Solo molto, molto sgradevole”, ha rivelato Nicola Carraro. (GossipTvMagazine)

La conduttrice della domenica Mara Venier, tanto amata dagli italiani, è stata ricoverata in ospedale a Roma per un serio problema causato da un impianto dentale messo lunedì scorso. Per fortuna accanto a le c’è l’inseparabile e tanto amato marito Nicola Carraro, che dopo qualche giorno ha parlato della vicenda che ha interessato la moglie. (laProvinciaOnline.info)

Cosa è accaduto a Mara Venier. Un vero e proprio incubo quello che sta vivendo Mara Venier. Tuttavia, la padrona di casa, Mara Venier, sarebbe stata comunque costretta a saltare la puntata a causa di un intervento ai denti che le ha causato una paresi facciale. (atuttonotizie)

Nicola Carraro ha parlato delle sue condizioni di sua moglie, Mara Venier, dopo il secondo intervento e la paresi ufficiale. Il marito della conduttrice, Nicola Carraro, ha commentato la questione affermando: “Per fortuna il suo non è un problema invalidante. (Notizie.it )

Un marito orgoglioso e premuroso. Nicola Carraro è orgoglioso di sua moglie Mara ed è ottimista sulle sue condizioni: “Non molla mai. il racconto del marito Nicola. “Bisogna aspettare almeno un mese o un mese e mezzo prima di capire se Mara recupererà la sensibilità al volto“. (L'Occhio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr