Indian Wells, Fognini cede a Tsitsipas: gara inquinata dalle polemiche

Indian Wells, Fognini cede a Tsitsipas: gara inquinata dalle polemiche
Virgilio Sport SPORT

La provocazione che ha scaldato Fognini. Fabio Fognini ha dimostrato di poter impartire ancora lezioni di tennis, mettendo in seria difficoltà l’avversario non uno qualunque, ma Stefanos Tsitsipas.

Il tutto offuscato dalla polemica per il presunto “coaching” del papà di Tsitsipas.

Così anche il tennista ligure, dopo Matteo Berrettini saluta il Masters 1000 di Indian Wells ai sedicesimi lasciando a Jannik Sinner il compito di onorare agli ottavi i colori italiani. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Della ricca pattuglia azzurra resta in corsa il solo Jannik Sinner, che sfiderà Fritz in ottavi di finale: 3° match dalle 20 allo Stadium 2, da seguire in diretta su Sky Sport Uno Nel corso del match anche qualche polemica, con l'azzurro che si lamenta con il rivale per 'coaching' da parte del padre. (Sky Sport)

Dopo aver vinto il primo set, il campione greco ha conquistato il secondo e il terzo. Il match perso in 3 set dal giocatore armese. Ha lottato fino all'ultimo Fabio Fognini che però alla fine ha ceduto in tre set al numero 3 al mondo, il greco Stedfanos Tsitisipas. (Prima la Riviera)

Fabio Fognini (n. Nel primo set Fognini gioca a un livello notevolissimo. (OA Sport)

La polemica stretta di mano tra Fognini e Tsitsipas (Video)

Fognini se l'è presa per i suggerimenti del papà-coach del greco dalla tribuna (vietati). Al momento della stretta di mano c’è stato uno scambio di battute tra i due tennisti abbastanza evidente. (AreaNapoli.it)

De Minaur b. C.Garin 6-4 6-2. . Fognini colpisce il nastro e perde la testa: racchetta demolita. ATP, Indian Wells Primo turno: Caruso pesca Svajda, Marcora prende Martinez 07/10/2021 A 08:35 Zverev la ribalta nonostante qualche errore di troppo e chiude il match (6-4 7-6) con un punto spettacolare a rete. (Eurosport.it)

Alla stretta di mano dopo il match point, Fabio si è lamentato con Stefanos per l’evidente coaching ricevuto dal padre in diverse fasi della partita, un aiuto fondamentale per superare vari momenti di difficoltà. (LiveTennis.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr