Iran | accordo temporaneo tra Aiea e autorità per controlli nei siti di nucleari

Zazoom Blog ESTERI

Non potranno però realizzare ispezioni a sorpresa, . repubblica : Iran, l'Aiea strappa un accordo temporaneo sul nucleare: Rafael Grossi, diplomatico argentino alla guida dell'agenz… - Internazionale : • L’Iran raggiunge un accordo temporaneo con l’Aiea • Violenze durante il secondo turno delle presidenziali in Nige… - iconanews : Iran, accordo per sblocco 9 miliardi di dollari in Sud Corea - ottovanz : RT @Internazionale: • L’Iran raggiunge un accordo temporaneo con l’Aiea • Violenze durante il secondo turno delle presidenziali in Niger •… - Tullia01 : RT @Internazionale: • L’Iran raggiunge un accordo temporaneo con l’Aiea • Violenze durante il secondo turno delle presidenziali in Niger •… -

Non potranno però realizzare ispezioni a sorpresa, . (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altri giornali

Lo ha dichiarato nel corso di una breve conferenza stampa il direttore generale dell'AIEA Rafael Grossi che, citato dall’agenzia stampa IRNA, ha aggiunto: "Abbiamo raggiunto intese tecniche bilaterali, secondo le quali l'AIEA potrà continuare le sue attività di verifica e supervisione per un periodo di tre mesi". (RSI.ch Informazione)

Una dichiarazione congiunta rilasciata dal Vice Presidente della Repubblica Islamica # Iran Il capo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica e il direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica Incorpora un Tweet. (La Tribuna Sammarinese)

Il nuovo presidente americano ha ora tre mesi di tempo per decidere come e quando rientrare nell’accordo. Come ha riferito la CNN, il Dipartimento di Stato ha detto che gli Stati Uniti sono disponibili a ritrovarsi con il gruppo di potenze mondiali che ha elaborato l’accordo sul nucleare iraniano del 2015 per riparlare dell’argomento. (Il Riformista)

Iran, Aiea: superato limite consentito di riserve uranio arricchito - Ilmetropolitano.it

Secondo l’AIEA l’Iran avrebbe accumulato una quantità di uranio impoverito pari a 14 volte quanto stabilito dagli accordi conclusi nel 2015, dai quali l’amministrazione Trump si era chiaramente distanziata. (RSI.ch Informazione)

L'interruzione dell'applicazione volontaria da parte di Teheran del protocollo aggiuntivo al Trattato di non proliferazione nucleare (Npt) in assenza di una revoca delle sanzioni Usa, ha ricordato oggi il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif, era stata comunicata all'Agenzia Onu lo scorso 15 febbraio (Tiscali.it)

“A partire dal 2019 l’Iran ha cominciato gradualmente a superare i limiti posti alle sue attività in risposta alla decisione degli Stati Uniti di uscire dall’intesa un anno prima” (ilMetropolitano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr