Facebook e Instagram down: milioni di segnalazioni da tutto il mondo » Scienze Notizie

Facebook e Instagram down: milioni di segnalazioni da tutto il mondo » Scienze Notizie
Scienzenotizie.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Le piattaforme Facebook e Instagram hanno registrato, nella tarda serata di giovedì, un vero e proprio crollo in ​​diversi paesi del mondo, inclusi Stati Uniti, Canada, Brasile, Nuova Zelanda, Russia e in Europa, secondo i dati come confermato dal sito Downdetector.com che monitora l’andamento dei social ed eventuali ”down”.

Facebook e Instagram down: milioni di segnalazioni da tutto il mondo. La maggior parte degli utenti di Facebook ha segnalato il totale blackout del social network, mentre altri hanno confermato di non riuscire ad accedere o guardare la home. (Scienzenotizie.it)

La notizia riportata su altri media

Facebook e Instagram down: tanti utenti stanno riscontrando problemi (Di giovedì 8 aprile 2021) Intorno alle ore 23.30, sia Facebook che Instagram hanno smesso di funzionare. Numerose le lamentele relative ai disservizi dei due social, soprattutto in merito all’impossibilità di aggiornare il feed (Zazoom Blog)

Nella campagna vaccinale "ci sono Regioni più avanzate, ci sono molte diversità, insospettabili, questo dovrà influenzare le riaperture. Draghi rimarca anche la necessità di accelerare sulla "riapertura di fiere ed eventi, su questo bisogna andare avanti svelti" (Yahoo Notizie)

Leggi su tuttoandroid (Di giovedì 8 aprile 2021)hanno improvvisamente smesso di funzionare. - Facebook e Instagram sono down (Zazoom Blog)

I problemi di Instagram e Facebook (down) faranno impazzire i millennial

Si Instagram invece flusso dei contenuti bloccati e app “impallata”. Non sono al momento note le cause o i tempi necessari al ripristino, ma intanto su Twitter già spopola il classico hashtag #Facebookdown (Corriere Quotidiano)

Ecco cosa riporta il sito DownDetector per Facebook. Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore. (DR COMMODORE)

Succede perché siamo una banda di nativi digitali e senza la piazza virtuale, qualunque essa sia, soffriamo la solitudine. E ogni maledetto down di Instagram, Facebook, Youtube, Twitter, Whatsapp e chi per loro, ce lo ricorda (The Millennial)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr