Indian Wells: martedì obiettivo ottavi per Berrettini, Sinner e Fognini

Tiscali.it SPORT

RISULTATI. “BNP Paribas Open”. ATP MASTERS 1000. Indian Wells, California (Stati Uniti). 7 - 17 ottobre, 2021. $8.359.455 - cemento. SINGOLARE. Primo turno. (q) Salvatore Caruso (ITA) b.

(q) Salvatore Caruso (ITA) 60 62. (5) Matteo Berrettini (ITA) b.

(20) John Isner (USA). (25) Fabio Fognini (ITA) c

(17) Lorenzo Sonego (ITA) 76(7) 76(3). (25) Fabio Fognini (ITA) b. Jan-Lennard Struff (GER) 64 46 63. (Tiscali.it)

La notizia riportata su altri giornali

Nel primo set ho giocato molto bene, soprattutto ho servito bene, portando in campo quello che abbiamo fatto in allenamento”, le parole di Sinner (fonte: Ubitennis). L’altoatesino ha dominato contro l’australiano John Millman per 6-2 6-2, controllando il gioco da fondo vista la differente velocità di palla. (OA Sport)

Il tennista italiano ha schiacciato il malcapitato australiano col punteggio di 6-2, 6-2 e ha così staccato il biglietto per il terzo turno (sedicesimo di finale) sul cemento statunitense. Il 20enne si conferma al 13mo posto nel ranking ATP virtuale con gli stessi 3055 punti che aveva prima dell’esordio in terra americana. (OA Sport)

"Qui è complicato contro di lui, la palla salta tantissimo, sicuramente sarà un bel problema per me" 11 Ottobre 2021. Le parole di Jannik Sinner. Jannik Sinner è soddisfatto del successo ottenuto contro John Millman per 6-2 6-2 all'esordio ad Indian Wells (Sportal)

A vent’anni devi imparare tutto, non solo il tennis, ma come gestirti fuori dal campo e puoi sempre migliorare Questo è l’imperativo che Jannik Sinner ripete a se stesso. (Tennis Fever)

John Millman si rivolge così a Jannik Sinner al momento della stretta di mano. Non gli è mai stato così vicino per tutta la partita, che l'altoatesino ha dominato 6-2 6-2 con la sicurezza dei grandi. (Tiscali.it)

In semifinale il rivale papabile è il n.3 ATP Stefanos Tsitsipas e in caso di successo? Quale sarà il destino di Jannik Sinner a Indian Wells? (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr