Covid, in Inghilterra scatta il Freedom day: da oggi stop alle restrizioni

Covid, in Inghilterra scatta il Freedom day: da oggi stop alle restrizioni
ilmessaggero.it INTERNO

A partire dalla mezzanotte il governo di Boris Johnson ha detto addio alle restrizioni legate alla pandemia di Covid-19.

Questo ci permetterà una convivenza più civile col virus, anche se bisogna continuare ad essere prudenti e non eccessivamente aperturisti, serve buon senso"

Sono fiducioso che stiamo facendo la cosa giusta" ha aggiunto esortando a "tenere la mascherina nei posti affollati" e ad agire con "responsabilità". (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il primo cittadino londinese infatti ha chiesto alla società del trasporto pubblico locale di mantenere l’obbligo di indossare a bordo di bus e metro le mascherine e i londinesi si stanno adeguando. (LaPresse)

(Agenzia Vista) Londra, 19 luglio 2021 Conto alla rovescia nelle discoteche del Regno Unito per la fine delle restrizioni anti- Covid e la riapertura delle discoteche. Le immagini da un club di Londra. (Il Messaggero)

Ferguson è stato l’autore - in veste di consulente del governo - del modello che indusse nella primavera 2020 Johnson a decretare, dopo alcune esitazioni, il primo lockdown nazionale Il primo ministro britannico Boris Johnson ha lanciato un appello alla «prudenza» alla vigilia del venir meno di quasi tutte le restrizioni anti COVID-19 a partire da domani in Inghilterra. (Corriere del Ticino)

Domani è il 'Freedom day', ma Johnson sarà in autoisolamento. E invita alla "cautela"

Johnson ha detto di «aver preso in considerazione solo brevemente l'idea di non isolarsi» dopo esser stato «pizzicato» dal sistema di tracciamento dell'Nhs, il sistema sanitario pubblico. Alla vigilia del Freedom Day il premier britannico Boris Johnson fa marcia indietro e va in isolamento dopo il contatto con il ministro della Salute, Sajid Javid, risultato positivo al Covid. (La Gazzetta di Mantova)

Il post è stato accompagnato da una sua foto in ospedale, pronta ad accogliere nuovi contagiati. E' scattato il Freedom day in Gran Bretagna, dove sono state revocate quasi tutte le restrizioni imposte per contenere la diffusione del coronavirus, tra cui il rispetto del distanziamento sociale e l'obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi. (La Gazzetta di Mantova)

La Gran Bretagna riapre tutto Domani è il 'Freedom day', ma Johnson sarà in autoisolamento. E invita alla "cautela" Retromarcia Johnson: criticato dai laburisti, si autoisolerà dopo contatti con ministro positivo, rinunciando al programma sperimentale che gli consentirebbe di continuare a lavorare sottoponendosi a test quotidiani. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr