Mascherine, Zaia: “Se ci fosse necessità avrei fatto obbligo per tutti, ma non c’è”

Mascherine, Zaia: “Se ci fosse necessità avrei fatto obbligo per tutti, ma non c’è”
LaPresse SALUTE

Il governatore veneto a Roma per la presentazione del suo libro: "Serve scelta uguale per tutti". (LaPresse) “Io ho solo detto che è giusto che se vi sono applicazioni di utilizzo delle mascherine all’aperto sia una scelta uguale per tutti visto e considerato che a macchia di leopardo si vedono adozioni di provvedimenti.

Se pensassi che in Veneto servisse la mascherina all’aperto avrei fatto l’ordinanza ma non l’ho fatta”. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

Oltre ai presidenti di Regione, quindi, il pressing sul governo inizia ad arrivare anche da parte dei sindaci In assenza del governo e con il numero di infezioni in risalita, gli amministratori valutano le misure da prendere città per città. (Il Fatto Quotidiano)

«La prossima settimana avrò degli incontri con le massime autorità sanitarie del territorio. Venerdì prossimo aprono i primi mercatini natalizi in centro e il sindaco Sergio Giordani non esclude di poter firmare una seconda ordinanza che nel caso obbligherebbe a frequentare quei luoghi indossando la mascherina (il mattino di Padova)

Inoltre, nel medesimo periodo di tempo, ci sono stati 28 decessi, che hanno portato a 1.856 il totale dall’inizio della pandemia (Corriere della Sera)

Padova, mascherine per girare in centro. Treviso ferma i cortei

L’ordinanza firmata dal sindaco Sergio Giordani è in vigore da venerdì 26 novembre e sarà valida fino al 31 dicembre. Vietata alla manifestazioni piazza Garibaldi e via Umberto Primo. PADOVA. (il mattino di Padova)

I contagi e i ricoveri stanno aumentando e i sindaci preferiscono la linea della prudenza, contro il rischio di un secondo dicembre di restrizioni. Agli eventi nelle piazze, a partire dalla Fashion Week che sarà inaugurata il 4 dicembre, vigerà l’obbligo di green pass. (Corriere della Sera)

Da venerdì le mascherine saranno obbligatorie in centro storico tutti i giorni: l'ordinanza con i dettagli è attesa per oggi e il primo banco di prova sarà il Black friday di dopodomani. À DEL SANTO. Obbligo di mascherine in centro storico e due nuove aree interdette alle manifestazioni dei no-pass. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr