Anche quest’anno molti trasferimento con 104 in Sicilia. Il gruppo Corsi e Ricorsi: “Siamo indignati”

Anche quest’anno molti trasferimento con 104 in Sicilia. Il gruppo Corsi e Ricorsi: “Siamo indignati”
Itaca Notizie Itaca Notizie (Interno)

Su questo fenomeno, da tempo al centro delle cronache, torna a scrivere il gruppo Corsi e Ricorsi della provincia di Trapani.

Riteniamo inoltre che chi ha una disabilità “rivedibile” abbia diritto a un’assegnazione temporanea, non a un trasferimento definitivo!

Per non parlare delle “miracolose guarigioni” di chi lo scorso anno ha ottenuto il trasferimento interprovinciale grazie a una 104 personale e quest’anno magicamente ha ottenuto il trasferimento provinciale senza più precedenze… Perché ormai non servivano più.

La notizia riportata su altre testate

“A scuola con la mascherina”: parla il ministro della Salute. La scuola oggi (Di domenica 28 giugno 2020) di Silvana Lautieri* “Per fare il ministro c’è bisogno di esperienza e di capacità” , questa la stoccata di un noto, attempato, uomo politico a proposito della confusione che alberga nella scuola al tempo del covid. (Zazoom Blog)

Nell’insieme delineano una rete di problemi che sembra impossibile risolvere.Si va dalle carenze strutturali alla debolezza del sistema digitale. Forse, in questi tempi di ricostruzione, bisognerebbe riscoprire il valore sociale trasversale della Cultura. (La Repubblica)

Tale documento prevede "il distanziamento fisico (inteso come 1 metro fra le rime buccali degli alunni)", punto di primaria importanza nelle azioni di prevenzione. (Studio Cataldi)

Leggi su vanityfair Covid - spiagge affollate - ignorate distanze di sicurezza - gli esperti : «Così salta riapertura della scuola a settembre». La gaffe della ministra Azzolina sulla "scuola in un appartamento". (Zazoom Blog)

Si dovrebbe assegnare in modo diverso il personale Ata: considerare solo il numero degli studenti non è adeguato. "Sembra farraginosa, ma sarà una cabina di confronto: un tavolo nel quale tutti potranno portare l'attenzione sui propri temi. (La Repubblica)

le nuove regole per il rientro in classe sono state approvate e finalmente c’è la data per l’inizio delle lezioni (lunedì 14 settembre). Per le famiglie, che in questi mesi hanno dovuto attrezzarsi con congedi parentali e bonus baby sitter viste le scuole chiuse, si tratta di una buona notizia poiché dal prossimo settembre, COVID-19 permettendo, i loro figli torneranno tra i banchi di scuola. (Gooruf)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr