Viola il coprifuoco: morto trasgressore dopo 300 squat – FOTO

Viola il coprifuoco: morto trasgressore dopo 300 squat – FOTO
Altri dettagli:
Yeslife ESTERI

Esausto, il 28enne filippino è morto lo scorso sabato (3 aprile) dopo essere stato costretto dalle guardie a fare intensa attività fisica.

Fonte Rappler

Contattato da Rappler, il tenente colonnello e capo di polizia della città Marlo Nillo Solero, ha negato l’esistenza di tali punizioni per i trasgressori delle misure anti-Covid.

Secondo quanto riporta Rappler, il giovane è stato sottoposto a all’intensa attività fisica come punizione susseguente all’inosservanza della quarantena imposta dalle autorità. (Yeslife)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il signor PenaredondoilUn fine iniqua per Darren Manaog Penaredondo, 28 anni, colpevole di averto ile così “” con 300. Leggi su ilprimatonazionale (Di martedì 6 aprile 2021) Manila, 6 apr – Un pover’il” con 300: accade. (Zazoom Blog)

Finora le Filippine hanno registrato più di 795 mila casi e 13.425 morti, secondo Paese più colpito del Sud-Est asiatico dopo l’Indonesia 07 aprile 2021 a. a. a. Darren Manaog Penaredondo, 28 anni, è morto alla periferia di Manila, nelle Filippine, dopo essere stato costretto dalle forze dell’ordine a fare circa 300 squat come punizione per aver violato il coprifuoco. (Liberoquotidiano.it)

In totale aveva fatto 300 squat, insieme ad un’altra delle persone con cui il filippino si era ritrovato coinvolto al fermo. La situzione avrà degli sviluppi per dare una spiegazione ad una famiglia affranta per colpa degli squat imposti (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Costretto a fare 300 squat dalla polizia per aver violato il coprifuoco | morto 28enne filippino

L'anno scorso giravano sui social le immagini dei violatori del coprifuoco rinchiusi nelle gabbie come animali. Darren Manaog Peñaredondo è morto dopo essere stato costretto a fare 300 piegamenti sulle gambe. (La Repubblica)

Vogliamo far rispettare le regole contro il contagio ma non ha mai fatto parte della nostra politica ferire o torturare chiunque la violi“ La morte è sopraggiunta dopo alcuni giorni, precisamente il 5 aprile, quando Darren si è spento nonostante l’intervento di un vicino che ha provato a rianimarlo in seguito ad alcune convulsioni. (SportFair)

Un, Darren Manaog Penaredondo, èil 5 aprile scorso dopo essere stato300locale come punizione perilanti Covid. Sta facendo il giro del mondo la storia di Darren Manaog Penaredondo, 28enne filippino morto dopo essere stato . (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr