Le probabili formazioni di Bologna-Fiorentina: Skov Olsen dal 1'. Iachini con Ribery

Le probabili formazioni di Bologna-Fiorentina: Skov Olsen dal 1'. Iachini con Ribery
TUTTO mercato WEB SPORT

Le probabili formazioni di Bologna-Fiorentina: Skov Olsen dal 1'.

A completare l'11 felsinea, oltre al solito Skorupski in porta, dovrebbero vedersi ancora una volta Skov Olsen, Soriano e Barrow dietro Palacio.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Va cercando punti salvezza in quel di Bologna la Fiorentina, che Iachini schiererà con il suo consueto 3-5-2.

I rossoblù dovranno fare a meno di Schouten, squalificato per una giornata dopo il rosso rimediato a Bergamo (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

Iachini: "Non so quando tornerà in gruppo". vedi letture. Una delle delusioni più grandi del mercato della Fiorentina degli ultimi mesi è stato l'acquisto di Kokorin, arrivato dalla Russia con il compito di dare una mano all'attacco viola e rimasto praticamente sempre fuori perché costantemente infortunato. (TUTTO mercato WEB)

Tra i giocatori recentemente accostati al Milan per la prossima stagione figura anche il nome di Riccardo Orsolini. Il Milan, dal canto suo, continua a monitorare la situazione sondando contemporaneamente altri profili (Milan News)

Firenze, 30 aprile 2021 - «I giocatori a inizio settimana mi hanno chiesto di anticipare il ritiro e mi ha fatto piacere, dimostra quanta voglia hanno di affrontare nel modo giusto questa partita». La Fiorentina anche domenica si affiderà al suo giovane e corteggiatissimo goleador Dusan Vlahovic: «Se è distratto dalle voci di mercato? (LA NAZIONE)

Ritiro: dai tira e molla alla richiesta della squadra di andarci in anticipo. Testa viola alla salvezza

Ecco le parole del tecnico viola nella conferenza stampa pre partita:. "Dobbiamo andare in campo per cercare di portare a casa il massimo dalla partita. Non dobbiamo mai rinunciare a lottare nel corso della partita anche dopo episodi negativi" (Tuttobolognaweb)

Anche il quest’ultimo caso, tuttavia, dopo la vittoria di Verona la squadra ha avuto la possibilità di recarsi a dormire a casa per due giorni, prima di tornare in ritiro pre-Juventus Ritiro: dai tira e molla spogliatoio-società alla richiesta della squadra di andarci in anticipo. (Fiorentina.it)

Quel che è certo è che la società non sta facendo mai mancare il proprio appoggio, a prescindere da quello che sarà il futuro in chiave guida tecnica. Il Bologna è un avversario importante per il finale di stagione. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr