Imoco Conegliano campione d’Europa di volley femminile: Vakif Instanbul battuta al quinto set

Imoco Conegliano campione d’Europa di volley femminile: Vakif Instanbul battuta al quinto set
Il Fatto Quotidiano SPORT

L’Imoco Conegliano conquista la Champions League femminile di volley.

La finale contro il Vakif Istanbul è stata una battaglia lunga 160 minuti e chiusa al quinto set.

In finale 40 punti per Egonu, 11 per De Kruijf, 10 per Adams in casa Conegliano.

Nella formazione turca 33 punti di Haak e 14 per Gabi

La formazione veneta è campione d’Europa per la prima volta nella sua storia e conquista il Triplete con Coppa Italia e scudetto, al termine di una stagione da autentica dominatrice in cui ha conquistato anche la Supercoppa. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri media

La svolta arriva all’improvviso: pipe di Sliwka, doppio ace di Semeniuk, due bordate di Sliwka e 17-13 per lo ZAKSA. Trento vola sul 15-12 nel quarto set, ma non riesce ad assestare il colpo decisivo e Kaczmarek trascina lo Zaksa al 20-20. (OA Sport)

64a vittoria consecutiva per l’Imoco che, nella finale all’AGSM Forum di Verona, battono al tie-break le turche del Vasifbank Istanbul, che le avevano battute nella finale di quattro anni fa. 22-25 25-22 23-25 25-23 15-12 i parziali dei set per le Pantere di Santarelli che hanno battuto le ragazze di Guidetti rimontando due volte da un set sotto e da 0-4 all’inizio del tie-break. (Virgilio Sport)

Così è dura per Conegliano. Difese incredibili e alla fine Gunes mette fuori il primo tempo. 9-8 Il muro di Rasic sulla pipe di Egonu. 9-7 Primo tempo De Kruijf vincente! (OA Sport)

Pallavolo donne, Conegliano campione d'Europa

Come ha dichiarato Giovanni Guidetti, grande allenatore del VakifBank Istanbul, alla vigilia della Finale, in Italia non c’è mai stata una Lega di Società femminili così forte" L'Imoco Conegliano conquista la Chjanmpin league femminile di volley. (Rai Sport)

2h21′. Note: Errori battuta: Co 13,Vak 8;Aces 13-8; Muri: 11-7; Errori attacco: 14-15 . (TrevisoToday)

A Verona nella finale di Champions League ha battuto il Vafikbank Istanbul di Giovanni Guidetti 3-2 (22-25, 25-22, 23-25, 15-12): la squadra veneta, che è anche campione del mondo, si aggiudica il prestigioso trofeo e per la prima volta sale sul tetto d'Europa. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr