L'emozionante discorso di Vialli alla squadra prima di Italia - Inghilterra

L'emozionante discorso di Vialli alla squadra prima di Italia - Inghilterra
Per saperne di più:
Sampdoria News SPORT

Quest’uomo non avrà mai un posto accanto a quelle anime mediocri che non conoscono né la vittoria, né la sconfitta"

L’uomo che, quando le cose vanno bene, conosce finalmente il trionfo delle grandi conquiste e che, quando le cose vanno male, cade sapendo di aver osato.

L'uomo che lotta con coraggio, che sbaglia ripetutamente, sapendo che non c’è impresa degna di questo nome che sia priva di errori e mancanze. (Sampdoria News)

Su altre fonti

Forse lo stupore deve passare del tutto, c’è chi magari ancora non ci crede, fatto sta che a cinque giorni dalla vittoria di Euro 2020 potersi gustare il dietro le quinte dell’Italia di Roberto Mancini, dagli scherzi in piscina agli allenamenti a Coverciano, è una gran bella soddisfazione, di quelle che ti fanno scendere lacrime di nostalgia (Onefootball)

Hanno emozionato tutti, come quando giocavano. Il Mancio ha dato ossigeno a un movimento in grande difficoltà. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Prima della finale ha letto un toccante discorso dell'ex presidente americano Roosevelt. (immagini Rai). Nel trionfo dell’Italia a Wembley, a 53 anni dall’Europeo vinto in casa nel 1968 contro la Jugoslavia, c’è la firma anche di Gianluca Vialli (Corriere della Sera)

Cannavaro: “Mancini e Vialli Santi subito! Ora l’Italia deve…”

di Gabriele Frassanito. VIDEO – Sampdoria, Vialli nel 2019: tre progetti tra cui scegliere – Ecco le parole di un’intervista a Marco Montemagno ripubblicata pochi giorni fa. A quasi una settimana dal trionfo della Nazionale Italiana guidata da Roberto Mancini e Luca Vialli nella notte di Wembley, viene ripubblicata una lunga intervista rilasciata da Vialli al guru della comunicazione digitale Marco Montemagno nel gennaio del 2019. (ClubDoria46.it)

Al team manager Gabriele Oriali, come al capo delegazione Gianluca Vialli, è stata conferita l'onoreficenza di Commendatore mentre al capitano Giorgio Chiellini quella di Ufficiale. In particolare Mattarella ha conferito l'onoreficenza di Grande Ufficiale al commissario tecnico Roberto Mancini e al presidente della FIGC. (Primocanale)

Ora l'Italia deve continuare a crescere". Il fuoriclasse di questa Italia, però, è un altro: Gigio Donnarumma (ItaSportPress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr