MotoGp Spagna, Morbidelli: "Se parto bene posso fare una buona gara"

MotoGp Spagna, Morbidelli: Se parto bene posso fare una buona gara
Altri dettagli:
Corriere dello Sport.it SPORT

Il feeling con la moto è ottimo qua.

"Siamo andati veramente forte oggi.

Franco Morbidelli, dopo le varie sfortune nelle prove libere, si riscatta conquistando il secondo tempo in qualifica e la prima fila nella gara di domani al Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento stagionale della MotoGp .

Domani se riusciamo a partire bene possiamo fare una buona gara".

Quartararo è davanti a tutti nei pronostici, ma dopo le qualifiche a Jerez anche il numero 21 ha mostrato di poter dire la sua nella gara di domani

(Corriere dello Sport.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

VIDEO GLI HIGHLIGHTS DELLE QUALIFICHE DEL GP SPAGNA 2021 MOTOGP. . . Credit: MotoGP,com Press Il francese della Yamaha Fabio Quartararo ha ottenuto la partenza dalla p.1 in sella alla Yamaha a precedere un grande Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) e la Ducati di Jack Miller. (OA Sport)

Cercheremo di fare del nostro meglio, abbiamo il passo per lottare per podio e vittoria, però dobbiamo riuscire a fare un passo dopo l'altro e tutti giusti. Competitivo fin dalle prime prove libere del venerdì, anche nella giornata di oggi ha dimostrato che sul tracciato andaluso non ha eguali. (Motosprint.it)

Valentino Rossi chiude per la seconda volta consecutiva le qualifiche in 17esima posizione, ultimo dei piloti Yamaha. C’è un grande livellamento, oggi per stare nei primi 10 devi stare a 0”15 dalla pole, quindi per stare nei 10 devi fare la pole. (Moto.it)

Morbidelli: "La mia moto è vecchia? Nello sport ci sono queste ingiustizie"

Dopo tre gare in salita Franco Morbidelli ritorna a riassaporare il podio della MotoGP. Un podio che forse caccia via le nuvole del Qatar, dove ha refertato un pessimo inizio di stagione MotoGP. (Corse di Moto)

Siamo in pole e c'è la stessa fiducia a vita a Portimao e in Qatar Seconda fila per le Ducati di Jack Miller e Pecco Bagnaia.Quartararo ha conquistato la seconda pole-position consecutiva in 1’36"755, la quarta consecutiva sulla posta di Jerez de la Frontera. (Rai News)

Ma Franco Morbidelli analizza il caso della M1 “vecchia” che gli viene imposta dai contratti: “Ci sono degli accordi e li rispetto, però. La moto è più nervosa del solito, ma io riesco lo stesso a essere veloce e costante seppure in modo diverso. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr