ADL: "Vendere il Napoli? Assillato dai fondi. Mi hanno offerto 900 milioni, ma non vado in pensione"

ADL: Vendere il Napoli? Assillato dai fondi. Mi hanno offerto 900 milioni, ma non vado in pensione
BARI CALCIO SPORT

A Smart Talk, trasmissione di Wall Street Italia, chiarisce: "Non è vero che il Napoli guadagna, ci stiamo leccando le ferite perché abbiamo perso oltre 200 milioni di euro negli ultimi due anni - si legge su calcioefinanza.it - Vendere il club?

Gli americani mi hanno offerto in passato 900 milioni per vendere il Napoli.

Sono assillato dai fondi che vogliono comprare il Napoli, basta.

Io voglio essere il dodicesimo uomo in campo e il tifoso, lasciatemi divertire ancora. (BARI CALCIO)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Con ogni probabilità Anguissa e Osimhen saranno protagonisti e quindi entrambi in queste ore avranno fatto qualche ragionamento pensando al futuro. Poi aggiunge: “La prossima Coppa d’Africa, infatti, è in programma in Costa d’Avorio a gennaio 2024 (si doveva giocare nel giugno 2023 ma è stata posticipata). (Calcio Napoli, notizie su Napolipiu.com)

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ieri sera in diretta a Smart Talk, trasmissione di Wall Street Italia, aveva detto: «Basta africani, se non rinunciano a giocare la Coppa d’Africa. Koulibaly poi, ha parlato anche della Premier League e della nuova avventura che lo aspetta. (Corriere del Mezzogiorno)

"ADL: 'Basta africani, rinuncio alle nazionali'. In taglio basso il mercato della Roma: "Roma fatto Wijnaldum, Conte su Zaniolo" (Tutto Napoli)

Chelsea, Koulibaly risponde a De Laurentiis: "Serve rispetto per le nazionali africane"

Aurelio De Laurentiis rinuncia alla multa a Koulibaly per l’ammutinamento della squadra azzurra dopo la partita di coppa contro il Salisburgo. Il quotidiano il Mattina rivela il clamoroso retroscena:. (Calcio Napoli, notizie su Napolipiu.com)

Napoli, Gazzetta: “Botta e risposta tra ADL e Koulibaly”. “Commenti inferociti Il tono sprezzante usato da De Laurentiis, oltre alla gravità delle affermazioni, ha generato polemiche ovunque perché ovviamente le frasi pronunciate da Rivisondoli dal numero uno del club azzurro hanno fatto immediatamente il giro del mondo. (seriea24.it: notizie dalla Serie A)

Parliamo tanto del Chelsea quando siamo in nazionale, come parlo tanto del Napoli. All'inizio non abbiamo discusso molto, mi ha solo detto che voleva che giocassi per il Chelsea, che voleva che facessi parte del club" (GianlucaDiMarzio.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr