Il crypto market scende analogamente al mercato azionario

Cryptonews Italy ESTERI

Correlazione tra Bitcoin e mercato azionario. La stretta correlazione tra bitcoin e mercato azionario è stata sottolineata dal ricercatore di criptovalute Arcane Crypto in un aggiornamento martedì, affermando che "la correlazione di 90 giorni di Bitcoin con l'S&P 500 è attualmente al suo massimo da ottobre 2020".

Inoltre, Sotiriou ha indicato le recenti discussioni su un potenziale divieto di mining di criptovalute in Russia come significative per il mercato

Secondo Marcus Sotiriou, analista del broker di asset digitali GlobalBlock, il recente selloff del mercato delle criptovalute dovrebbe essere visto in relazione alle pesanti vendite che si sono verificate nel mercato azionario. (Cryptonews Italy)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il prezzo di Bitcoin aveva già subito un duro colpo da giovedì sera a venerdì, quando è sceso da circa 43.000 dollari a circa 38.500 dollari Crollo drastico nei mercati delle criptovalute, con bitcoin e altre valute digitali che hanno perso centinaia di miliardi di dollari. (corriereadriatico.it)

E la situazione non è migliore nemmeno per i principali contendenti: Ether è ha perso il 40,61% del suo valore negli ultimi 30 giorni, Dogecoin il 27,08%. (HDblog)

Ma i recenti crolli suggeriscono che un potenziale nuovo mercato rialzista con massimi storici potrebbe essere fuori portata Il prezzo del bitcoin scende al di sotto di $ 37.000. Bitcoin ha perso di nuovo le tracce. (SapereFood)

L’Average Directional Index era vicino alla soglia di 50, implicando un rafforzamento dell’attuale tendenza dei prezzi sul mercato Questo ritracciamento dei prezzi del Bitcoin da 43.000 dollari potrebbe essere avvenuto per una serie di motivi. (Reddito Inclusione Sociale)

La caduta del valore in dollari di Bitcoin venerdì a 20% di calo delle azioni Netflix, Distrugge più di $ 40 miliardi di capitalizzazione di mercato. La caduta è stata accelerata da un crollo del mercato azionario giovedì pomeriggio. (Tele Messina)

“L’interesse aperto della zona pazza non è stato ancora purificato”, William Clemente, commerciante e analista In breve, Uno dei tanti partecipanti al mercato sottolinea che i trader di derivati ​​stanno ancora cercando di contrastare la tendenza. (http://www.calciomercatot8.com/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr