Stellantis, dopo le assemblee a Melfi la voce degli operai - ClubAlfa.it

Stellantis, dopo le assemblee a Melfi la voce degli operai - ClubAlfa.it
ClubAlfa.it ECONOMIA

Una giornata dedicata ai lavoratori che a Melfi è stata una giornata di assemblee, con gli operai dello stabilimento Stellantis di Località San Nicola a Melfi, che vivono ore tribolate dalle problematiche non indifferenti che emergono costantemente in fabbrica.

Da un lato la cassa integrazione, dall’altro l’aumento di autovetture al rientro

Stop alla produzione dal 3 maggio al 10 maggio a Melfi.

Stellantis Melfi, cosa sta succedendo?

Cassa integrazione per gli operai quindi. (ClubAlfa.it)

Su altre fonti

Il cronoprogramma. Il gruppo Stellantis non avrebbe ancora preso una decisione definitiva sulla produzione in Polonia della prossima B-Suv dell’Alfa Romeo. (Quattroruote)

Stellantis ha riportato dati molto positivi in Messico nel mese di aprile che si è da poco concluso. Gladiator, il pick-up che punta sull’avventura, ha superato dell’89% il risultato dello stesso mese dell’anno precedente, con 125 unità. (ClubAlfa.it)

Al momento i tre B-SUV sono stati pensati in esclusiva per il mercato europeo e, grazie alla piattaforma del gruppo francese, potranno essere equipaggiati sia con un motore elettrico che con versioni endotermiche Stellantis sta lavorando ad un’ampliamento della propria gamma elettrica e, per farlo, ha lanciato tre nuovi veicoli che dovrebbero debuttare su strada nel 2023. (Automoto.it)

Fiat e Jeep: approvata la produzione dei piccoli SUV

La capacità dello stabilimento di Stellantis è stimata in 400.000 auto all’anno, di cui 300 mila saranno i nuovi veicoli di Jeep, Fiat e Alfa Romeo. Le auto moderne, ibride ed elettriche dei marchi Jeep, Fiat e Alfa Romeo inizieranno a lasciare la fabbrica di Tychy nel 2022 (ClubAlfa.it)

Questi sport utility vehicle di piccola dimensione saranno costruiti sulle linee dell’impianto polacco a partire dal novembre 2022 per quanto riguarda il modello Jeep e dall’aprile 2023 per un piccolo crossover con marchio Fiat. (FormulaPassion.it)

Già a maggio inizierà la costruzione della versione elettrica con accumulatori BYD. Gli accumulatori della versione elettrica saranno forniti da CATL. (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr