Manca l'acqua in tutto il Trentino, Tonina scrive ai sindaci: chiudete le fontane e diminuite la pressione negli acquedotti

Manca l'acqua in tutto il Trentino, Tonina scrive ai sindaci: chiudete le fontane e diminuite la pressione negli acquedotti
Altri dettagli:
l'Adige INTERNO

Non c’è più acqua, gli acquedotti sono in sofferenza, decine di Comuni hanno già chiuso i rubinetti di notte ed emanato ordinanze.

Le misure, spiega, devono essere al vaglio di ciascun Comune su fontane pubbliche, lavaggio delle auto, irrigazione dei giardini e limitazione delle perdite. Attenzione, sono solo «raccomandazioni» della Provincia ai sindaci del Trentino.

NECESSARIO fornire i dati già a partire da questa settimana (entro le ore 12.00 di lunedi 27 p. (l'Adige)

Su altri media

Sono gli agricoltori stessi ad accorgersi dei furti quando la pressione degli impianti cala, o quando le riserve sono più basse del previsto. È questo che succede quando i coltivatori, disperati per i campi in sofferenza, sforano gli orari autorizzati dai consorzi per irrigare. (Corriere)

Il Po, invece resta agonizzante con mezza Italia in attesa della dichiarazione dello stato d’emergenza. La siccità non dà tregua, ma l’Adige respira grazie all’immissione di acqua dal Trentino. (La Voce di Rovigo)

Tuttavia, sottolineano, “ci vorrebbero diversi giorni di pioggia costante in tutto il Nord-Est dell'Italia per risolvere il problema”. Ciò potrebbe portare a difficoltà nella produzione di acqua potabile nella provincia di Rovigo all'inizio della prossima settimana. (Trentino)

Siccità, dalle fontane al divieto di lavare le auto: la Provincia scrive ai sindaci

Un modo garbato per dire (aumentiamo la produzione elettrica) che daremo più acqua a valle. Spiega la Provincia: «Purtroppo anche sul fronte meteorologico non si sono verificate in questo periodo precipitazioni tali da mitigare l’emergenza idrica nelle regioni citate (l'Adige)

EMERGENZA IDRICA Fiume Sile quasi a secco, falde acquifere scese a 3 metri:. FRIULI Agricoltura e siccità, la Regione Fvg convoca un tavolo di. Emergenza siccità in tutta Italia, compreso il Nordest. (ilgazzettino.it)

“Il Trentino ha sempre dato prova di responsabilità investendo in tecniche e conoscenza per un uso oculato di un bene che sappiamo da sempre essere prezioso come l’acqua. Con questo spirito il vicepresidente della Provincia autonoma di Trento e assessore all’ambiente Mario Tonina ha inviato oggi, 23 giugno una lettera a tutti i sindaci del Trentino. (Trentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr