Pinto-Totti: “Le volontà non coincidono”

Pinto-Totti: “Le volontà non coincidono”
Più informazioni:
Tuttoasroma.it SPORT

Sull’ex capitano ha detto: “La sua volontà non coincide con la mia“.

Nuova puntata delle telenovela tra Totti e la Roma.

Questa volta l’attore protagonista è Tiago Pinto che all’esterno di Trigoria ha risposto ad alcune domande dei tifosi.

E’ stato soltanto un meeting conoscitivo per scambiarsi qualche idea sui calciatori gestiti dalla CT10

Le due parti, cosa nota, sono entrare in contatto: Pinto ha incontrato Totti, ma ufficialmente non si è parlato di un ritorno a Trigoria. (Tuttoasroma.it)

Ne parlano anche altre fonti

Indizi che fanno pensare a una trattativa ormai chiusa tra la Roma e il club brasiliano. Le cifre dell'affare. Mancano soltanto i dettagli, poi Matias Vina potrà partire alla volta di Roma. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

L’incontro tra Tiago Pinto e Totti. Nel mezzo c'è stato effettivamente un incontro fra Tiago Pinto e Totti, formalmente per parlare dei giovani dell'agenzia dell'ex numero 10 della Roma Questa è stata la risposta data dal General Manager dei giallorossi ad un tifoso a Trigoria che chiedeva il ritorno dell'ex capitano della Roma in società. (ForzaRoma.info)

Come racconta Gianluca Lengua su 'Il Messaggero' È stato un meeting conoscitivo (senza il presidente Friedkin) per scambiarsi qualche idea sui calciatori gestiti dalla CT10 Management Le due parti, è cosa nota, sono entrate in contatto: Pinto ha incontrato Francesco, ma ufficialmente non si è parlato di un ritorno a Trigoria (ForzaRoma.info)

Roma, Mourinho voleva Totti come collaboratore

Parola di Tiago Pinto ad alcuni tifosi che erano fuori il centro tecnico di Trigoria. Il general manager della Roma sta lavorando per completare la rosa e regalare a José Mourinho due acquisti da portare in Portogallo il prossimo 26 luglio: «Il mercato va bene, sta per arrivare Vina. (ilmattino.it)

Da Trigoria è pronta un'offerta di 10 milioni di euro più 2,5 di bonus mentre i brasiliani, inizialmente, chiedevano ben 18 milioni di euro. Il terzino giallorosso non tornerà in campo prima del 2022 e urge, quindi, un rinforzo sulla fascia, con Calafiori al momento come unica alternativa di ruolo. (Voce Giallo Rossa)

Totti vorrebbe un ruolo decisionale importante, proposta che al momento non è arrivata Mourinho avrebbe avuto piacere di averlo come collaboratore. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr