Pellegrini crac: il suo Europeo è già finito

Pellegrini crac: il suo Europeo è già finito
LAROMA24 SPORT

COSTANZO

Una delusione enorme per Pellegrini così come lo era stata per Zaniolo.

Il suo nome era già circolato con forza in mattinata per motivi legati al mercato.

È successo ieri a Lorenzo Pellegrini.

Gli esami sono stati impietosi e Lorenzo ha dovuto abbandonare il ritiro e far spazio a Castrovilli richiamato da Mancini nell'ultimo giorno buono.

(LAROMA24)

Su altre fonti

SUL CAMMINO: “Questa Nazionale ha tutto per poter fare un’ottima figura in questo Europeo. RAPPORTO CON LA NAZIONALE: “Ho avuto un rapporto un po’ tribolato perché la Fiorentina veniva considerata meno di altre squadre e ho dovuto lottare per prendermi il mio posto. (Fiorentina.it)

"Purtroppo questo maledetto problema alla coscia non mi permetterà di giocare l'Europeo”, ha detto il calciatore, visibilmente amareggiato, dopo aver salutato i compagni d’azzurro. Il calciatore della Roma starà fermo per un mese, come riporta il giornalista Sky, Angelo Mangiante. (CalcioNapoli24)

Queste le sue parole: "Ci dispiace, come giocatore, come ragazzo, è triste lasciare l'Europeo così all'ultimo giorno Il tecnico ha parlato anche dell'infortunio di Lorenzo Pellegrini, costretto a lasciare il ritiro e dire addio alla competizione. (LAROMA24)

Secondo forfait per l'Italia: maledetta coscia, Pellegrini alza bandiera bianca. C'è Castrovilli

Mercoledì la risonanza magnetica (ripetuta in mattinata) ha detto che Pellegrini rischia di non essere in grado di giocare per tutto l’Europeo. Lorenzo Pellegrini salterà gli Europei: non solo la partita con la Turchia di venerdì sera, ma l’intera manifestazione. (la Repubblica)

«Purtroppo questo maledetto problema alla coscia non mi permetterà di giocare questo europeo. Lorenzo Pellegrini ha annunciato sui social che non prenderà parte a Euro 2020 a causa di un infortunio. La notizia che era nell’area da questa mattina trova ora conferma. (Calcio News 24)

Secondo forfait per l’Italia: maledetta coscia, Pellegrini alza bandiera bianca. C’è Castrovilli. vedi letture. Doveva essere l’europeo della consacrazione internazionale, invece Lorenzo Pellegrini lo seguirà da telespettatore. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr