Silvio Berlusconi di nuovo ricoverato al San Raffaele il cavaliere

Silvio Berlusconi di nuovo ricoverato al San Raffaele il cavaliere
MBnews INTERNO

Dopo una visita di controllo si è deciso di sottoporlo ad alcuni accertamenti.

Berlusconi era già stato ricoverato lo scorso 24 marzo, a darne la notizia fu il suo avvocato Federico Cecconi

Dopo una visita di controllo, i medici hanno deciso di sottoporlo ad alcuni verifiche sanitarie.

Il fondatore di Forza Italia, che ha trascorso la Pasqua nella casa di sua figlia Marina in Provenza, ha raggiunto l’ospedale in elicottero. (MBnews)

Ne parlano anche altri media

Il precedente ricovero era avvenuto lo scorso 24 marzo. Silvio Berlusconi è ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano da ieri pomeriggio: confermano fonti di Forza Italia. L’ex premier si trova nell’ospedale da ieri pomeriggio: lo confermano fonti di Forza Italia. (Sky Tg24 )

Silvio Berlusconi, secondo quanto riferito pochi minuti fa dall’Ansa, è ricoverato al momento all’ospedale San Raffaele di Milano. Silvio Berlusconi nuovamente ricoverato all’ospedale San Raffaele. (BlogLive.it)

Solo poche settimane fa, Berlusconi era stato ricoverato e dimesso in due giorni dal San Raffaele, per il monitoraggio clinico di routine e per l’adeguamento della terapia in atto. Silvio Berlusconi è ricoverato nuovamente all’ospedale San Raffaele di Milano da ieri pomeriggio. (NewNotizie)

Silvio Berlusconi ricoverato nuovamente in ospedale. Cosa succede

Da lì avrebbe raggiunto ieri il San Raffaele in elicottero per effettuare la visita di controllo a cui è seguito il ricovero Berlusconi è stato ricoverato a seguito di una visita di controllo: i medici hanno deciso di sottoporlo ad alcuni accertamenti. (QUOTIDIANO.NET)

L’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è stato nuovamente ricoverato al San Raffaele di Milano: i dettagli sul suo stato di salute. (Inews24)

Non posso dire di stare bene, mentre intorno a noi c’è di nuovo la crisi che può significare la fame per tanti italiani La mia attività prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il Paese. (CineMalefica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr