Coronavirus: contagiato il principe Carlo d'Inghilterra

Coronavirus: contagiato il principe Carlo d'Inghilterra
laRegione laRegione (Esteri)

Carlo era in isolamento in Scozia, nel castello di Balmoral, da alcuni giorni.

Anche Camilla, 72enne, è stata sottoposta al tampone, risultando negativa.

Il principe Carlo, 71 anni, erede al trono britannico della regina Elisabetta, è risultato positivo al test del coronavirus.

Su altre fonti

Seguendo le linee guida dell’Oms, il Principe del Galles si è sottoposto al test per il Coronavirus ed è risultato positivo. Dopo la notizia della positività di Alberto di Monaco, oggi giunge quella sul contagio del Principe Carlo (ViaggiNews.com)

Il principe Carlo e la duchessa di Cornovaglia si trovano in isolamento nella loro residenza in Scozia già da qualche giorno. Il 72enne erede al trono ha fatto il tampone che ha dato esito positivo. (RagusaNews)

** Harry e Meghan sono in auto-quarantena dopo alcuni contatti con persone risultate poi positive al Coronavirus **. Al momento il principe Carlo e Camilla si trovano nella loro tenuta in Scozia, in auto-quarantena da ormai già qualche giorno. (Grazia)

Secondo quanto precisato da una dichiarazione diffusa da un portavoce dalla sua residenza ufficiale londinese di Clarence House, il principe di Galles manifesta al momento sintomi lievi e "per il resto è in buona salute". (Rai News)

Il principe Carlo e il test del Covid-19: polemiche in UK. Secondo il suo portavoce, non si è compreso bene come Carlo abbia contratto la malattia, visto che “negli ultimi tempi il principe ha presenziato numerosi eventi pubblici”. (SoloDonna)

Entrambi si trovano già da qualche giorno in auto-isolamento nel castello di Balmoral, in Scozia. Il principe Carlo, il primogenito della regina Elisabetta erede al trono britannico, è risultato positivo al test del coronavirus. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti