Omicidio Cerciello Rega, il legale della vedova: “Sentenza rispecchia gravità del fatto”

LaPresse INTERNO

L'avvocato Franco Coppi dopo i due ergastoli: "Non posso dire di essere soddisfatto, sono due ragazzi di 20 anni". (LaPresse) “La sentenza rispecchia la gravità del fatto” ma l’avvocato Franco Coppi non se la sente di dire di essere soddisfatto.

“Non posso non pensare al fatto che sia molto severa e colpisce due giovani di 20 anni”, spiega il legale della famiglia di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso a Roma il 26 luglio 2019, dopo la condanna all’ergastolo per i due americani Finnegan Lee Elder e Gabriel Natale Hjorth, accusati dell’omicidio

(LaPresse)

La notizia riportata su altri media

Leggi anche -> Fatta a pezzi e gettata in un cassonetto: trovato il corpo di Emma Pezemo, suicida il compagno. Durante la requisitoria di questa mattina, il pg ha chiesto la conferma delle condanne per la famiglia Ciontoli, poiché non vi è dubbio che “Tutti mentirono (Periodico Italiano)

Video Sonia Bertino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it (Agenzia Vista) Roma, 03 maggio 2021 Condanna definitiva in Cassazione per la famiglia Ciontoli per l'omicidio di Marco Vannini avvenuto 6 anni fa a Ladispoli. (Il Messaggero)

“Attendiamo fiduciosi, speriamo che si vada fino in fondo con coraggio e indipendenza dalle istituzioni che fanno pressione per una condanna ingiusta“, ha dichiarato l’avvocato di Lee Elder, Renato Borzone. (LaPresse)

Nel caso di Marco è andata benissimo e finalmente domani gli porterò il mazzo di fiori che gli avevo promesso», ha continuato in lacrime Siamo contenti perché sono sei anni che abbiamo promesso un mazzo di fiori a nostro figlio", così Valerio Vannini, il padre di Marco, dopo aver conosciuto la sentenza che conferma quella del processo bis cioé la condanna della intera famiglia Ciontoli per l’omicidio di Marco Vannini. (Corriere TV)

Marco Bocci si racconta. Insomma, nonostante la sua immagine decisamente apprezzata dalle fan, Marco Bocci sembra non dare molto peso alla sua avvenenza fisica. (LaPresse)

E’ arrivata oggi la sentenza definitiva a carico della famiglia Ciontoli che tanto ha fatto discutere in questi lunghi sei anni. Accolta anche la notizia che stasera la famiglia Ciontoli, dichiara l’avvocato difensore, si costituirà in carcere (instaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr