CdS - Insigne sul mercato senza rinnovo: fissato il prezzo per la cessione

CdS - Insigne sul mercato senza rinnovo: fissato il prezzo per la cessione
Tutto Napoli SPORT

Questa la cifra stabilita per considerare valida una proposta da parte di altre società.

L'edizione odierna del Corriere dello Sport fa sapere che De Laurentiis ha fissato il prezzo: 30 milioni di euro.

Al momento non ne sono ancora arrivate, ma il mercato è appena cominciato

Lorenzo Insigne non ha ancora rinnovato ed è chiaro che a questo punto potrebbe essere concreta l'ipotesi cessione.

(Tutto Napoli)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Rimane vigile, in movimento su più fronti pronta allo sprint finale dopo aver già messo in banca qualche colpo. Si muove qualcosa anche sul fronte cessioni: Kiyine potrebbe andare a Venezia dopo l'esperienza alla Salernitana (La Lazio Siamo Noi)

I rapporti tra Aurelio De Laurentiis e Lorenzo Insigne non sarebbero idilliaci. A riferirlo è l'edizione odierna del Corriere dello Sport. (AreaNapoli.it)

Il futuro di Lorenzo Insigne continua ad essere un rebus in casa Napoli. L'edizione odierna del Corriere dello Sport riferisce quanto segue: "La telenovela del rinnovo di Lorenzo Insigne con il Napoli, titolare di un contratto in scadenza il 30 giugno 2022, consta di tre finali. (AreaNapoli.it)

Calciomercato Lazio, Baxevanos in Romania: i dettagli

a telenovela del calciomercato che più sta tenendo con il fiato sospeso i tifosi riguarda il futuro di Lorenzo Insigne. In attesa di conoscere il futuro del proprio scugnizzo, il club partenopeo fissa il prezzo per un'eventuale cessione: Lorenzo Il Magnifico può partire per un'offerta di 30 milioni di euro. (La Lazio Siamo Noi)

A centrocampo le novità si attendono sul fronte Toma Basic, per cui vanno limate le distanze con il Bordeaux, mentre Kamara resta ancora una pista da monitorare. La Lazio continua a sudare all'ombra delle Tre Cime di Lavaredo, mentre il mercato non avrà alcuna sosta fino al gong finale della sessione estiva. (La Lazio Siamo Noi)

Il Chindia ha esordito con una sconfitta contro il Rapid Bucarest, ma l'ex Primavera biancoceleste non era nemmeno in panchina. ikolaos Baxevanos riparte dalla Romania. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr