Il Palmeiras ha trovato l’erede di Vina: è Jorge del Monaco

Il Palmeiras ha trovato l’erede di Vina: è Jorge del Monaco
Per saperne di più:
ForzaRoma.info SPORT

L'allenatore del club brasiliano Abel Ferreira aveva provato a blindare il 23enne, senza successo: i 'verdi' però sono già all'opera per individuare il sostituto.

L'esterno uruguaiano del Palmeiras dovrebbe arrivare nel weekend per unirsi ai nuovi compagni per il ritiro in Portogallo.

Il classe '96, brasiliano in scadenza 2022, sarebbe quindi il primo obiettivo del Palmeiras per sostituire Vina, destinato alla Roma

I brasiliani avrebbero individuato nel giocatore del Monaco il possibile sostituto di Vina. (ForzaRoma.info)

Se ne è parlato anche su altre testate

Poi il Napoli di Spalletti a quota 12 su Betaland e la Roma di Mourinho a 15 A seguire il Milan, che l'anno scorso è stato in corsa, ma che al momento viene bancato a 10. (LAROMA24)

– Lorenzo Pellegrini ha dovuto saltare le prime due amichevoli della gestione Mourinho perchè doveva ancora smaltire il problema muscolare che l’ha costretto a saltare l’Europeo. Stando al quotidiano, comunque, Pellegrini avrebbe parlato con il tecnico portoghese, e sarebbe intenzionato a restare a Trigoria (RomaNews)

Sarà un onore essere allenati da Mourinho” Il giocatore giallorosso non tornerà in campo prima del 2022 e la Roma si è così dovuta muovere per cercare un esterno, considerando che, attualmente, l'unico terzino sinistro in rosa è Riccardo Calafiori. (Voce Giallo Rossa)

Vina: “È un sogno che si sta avverando. Sarà un onore essere allenati da Mourinho”

José Mourinho avrà così una nuova pedina a sinistra, in attesa che si chiuda definitivamente la querelle Granit Xhaka con l'Arsenal: in questo senso la cessione di Kluivert al Nizza potrebbe sbloccare lo stallo, considerando che i Gunners hanno annuciato ufficialmente l'arrivo del centrocampista Lokonga. (Tuttosport)

Senza paragoni ingombranti, Viña arriva a Roma sapendo che fino a gennaio (almeno) il titolare sarà lui, poi si alternerà con Spinazzola. Se c’è una cosa di Matias Viña che sicuramente piacerà a Josè Mourinho è la sua voglia di sacrificarsi. (La Gazzetta dello Sport)

Già domani potrebbe arrivare in Italia per svolgere le visite mediche e il primo allenamento con la sua nuova squadra. “Per me è un sogno che si sta avverando. (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr