Lo scontro tra Gip e Procura di Verbania, la sentenza definitiva per Ratko Mladic e le altre notizie della giornata

Lo scontro tra Gip e Procura di Verbania, la sentenza definitiva per Ratko Mladic e le altre notizie della giornata
Radio Popolare INTERNO

#coronavirus #COVID19 #COVID pic.twitter.com/UVINnmPI8a — Luca Gattuso (@LucaGattuso) June 8, 2021

In blu sono indicate le domeniche.#coronavirus #coronavirusitalia #COVID19 pic.twitter.com/3ZEUNdsVeU — Luca Gattuso (@LucaGattuso) June 8, 2021. Continua la discesa della curva degli attualmente positivi al #coronavirus.

domiciliare (-6.431). 126.690 deceduti (+102). Nuovi positivi +1.896. Tamponi 220.917#coronavirus #COVID — Luca Gattuso (@LucaGattuso) June 8, 2021. (Radio Popolare)

Ne parlano anche altre fonti

"Se i giudici si basano sui fatti, abbiamo vinto, se si baseranno su propaganda e luoghi comuni, non avremo possiblità", aveva dichiarato Lukic All'udienza d'appello all'Aja lo scorso agosto, i pubblici ministeri avevano sollecitato la sua condanna per un'ulteriore accusa di genocidio riguardante cinque comuni della Bosnia-Erzegovina nel 1992. (Avvenire)

È definitivo: Ratko Mladic passerà il resto della sua vita in carcere. LA CORTE ha riconosciuto Mladic colpevole per 10 degli 11 capi di imputazione che gli sono stati contestati, ma ha assolto l’ex capo delle forze serbo-bosniache dalle accuse di genocidio in sei città della (Il Manifesto)

Il sistema calcolerà l'istante esatto e aggiornerà i link da condividere con la tua scelta Condividi. Inizia. Puoi selezionare il secondo di avvio del contenuto che vuoi condividere. (Radio Radicale)

''Il Macellaio di Bosnia'' è stato condannato all'ergastolo in Appello

Mladic è stato condannato all'ergastolo dal Tribunale Penale Internazionale per l'ex Jugoslavia il 22 novembre 2017 per genocidio, crimini contro l'umanità e crimini di guerra. L’ex comandante serbo-bosniaco Ratko Mladic, ha visto confermare in appello la condanna all’ergastolo comminatagli dal Tribunale Penale Internazionale per l'ex Jugoslavia dell'Aia. (L'AntiDiplomatico)

L’ultima modifica risale al 16 dicembre del 2011, qualche mese dopo la cattura di Mladić. Il processo è iniziato il 16 maggio 2012 dopo la cattura avvenuta in Serbia un anno prima. (Unimondo.org)

La sentenza nel processo d’appello chiude quasi tutti i procedimenti delle Nazioni Unite per i crimini commessi in una guerra che ha ucciso più di 100.000 persone e ha lasciato milioni di sfollati. Anche l’ex leader politico di Mladic, Radovan Karadzic, era stato condannato per gli stessi crimini e tutt'ora sta scontando l’ergastolo. (Antimafia Duemila)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr