Donnarumma a Le Iene: "Sarò sempre un cuore rossonero. Dispiace per i fischi dei tifosi"

Donnarumma a Le Iene: Sarò sempre un cuore rossonero. Dispiace per i fischi dei tifosi
TUTTO mercato WEB SPORT

Sarò sempre un cuore rossonero

Sono cresciuto qua e sono sempre stato un tifoso milanista, gli otto anni non si dimenticano facilmente.

Di seguito un'anticipazione delle parole del portiere e le foto con il tattoo: "C’è un po' di delusione perché ho passato otto anni al Milan e quindi è sempre un’emozione tornare a San Siro.

Donnarumma a Le Iene: "Sarò sempre un cuore rossonero.

Dispiace per i fischi dei tifosi". (TUTTO mercato WEB)

Su altre testate

La domanda da porre, però, è un’altra: quello che è successo testimonia quanto la gente sia stufa marcia di come viene (ma I fischi a Donnarumma non vanno banalizzati o ridotti a “che fessi quelli lì”, perché sono molto più profondi di quel che si possa pensare. (Milan News)

DONNARUMMA FISCHI BIASIN. Nessun passo indietro nelle sue affermazioni rafforzate ulteriormente da dichiarazioni rilasciate da poco a TMW. La vicenda dei fischi del San Siro a Donnarumma non riesce arrivare ad una fine, ragion per cui alcuni giornalisti di fama si occupano ancora della situazione rilasciando dichiarazioni anche piuttosto forti. (Spazio Milan)

Nel rosario dei possibili stadi che avrebbero potuto ospitare la gara contro gli elvetici c'erano infine anche Napoli e Bologna. (Fanpage)

Biasin: "Bisogna porsi una domanda sulla vicenda Donnarumma: vi dico quale"

I tifosi del Milan non credono al “pentimento” di Gigio. Pace fatta, dunque, tra Donnarumma e i tifosi del Milan? Quindi, dopo che Onnis gli ha attaccato un tatuaggio trasferibile sull’avambraccio con lo stemma del Milan, ha aggiunto: “Sempre cuore rossonero”. (Virgilio Sport)

Donnarumma: tatuaggio per il Milan. Una dedica che si chiude con la promessa di un tatuaggio permanente con il simbolo del Milan, per rinsaldare quello che si è sgretolato una stagione fa quando ormai era chiaro che le strade del club e del campione si sarebbero divise, senza appello “C’è un po’ di delusione perché ho passato otto anni al Milan e quindi è sempre un’emozione tornare a San Siro. (Virgilio Sport)

Sono cresciuto qua e sono sempre stato un tifoso milanista” le sue parole, alle quali aggiunge: “Vorrò sempre bene ai tifosi milanisti, sarò sempre un cuore rossonero. Dopo i fischi ricevuti a San Siro con la maglia della Nazionale, Donnarumma torna a far parlare di sé. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr