Il governo vuole dotarsi di un agenzia per la cybersecurity nazionale

Wired Italia INTERNO

Una bozza di decreto in 19 articoli descrive organizzazione e prerogative del nuovo organismo, che avrà inizialmente 300 persone nello staff. Presto l’Italia potrebbe avere un’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, secondo il progetto descritto in un decreto legge al vaglio a Roma.

Non è noto tuttavia quale sarà la dotazione finanziaria del nuovo organismo, elaborato da una cabina di regia in seno al governo e su cui il Copasir dovrà pronunciarsi, prima che il testo passi al consiglio dei Ministri

Il testo è una bozza in 19 articoli con dettagli ancora incompleti e passibile di modifiche ma già definisce forme e prerogative del nuovo organismo pubblico, che avrà autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale e organizzativa. (Wired Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Come affermato da Luca Piccinelli, Head of Cyber Security di Huawei Italia, "Huawei è stata la prima azienda a livello internazionale a essere stata certificata NESAS dal GSMA con il 100% di conformità. (HDblog)

A rischio la sicurezza informatica di milioni di profili perché le password rubate sono finite online. Gli Esperti di Tecnologia e Sicurezza informatica della Redazione di ProiezionidiBorsa hanno potuto constatare che si parla di un file testuale nel quale sono segnate circa 8 miliardi e mezzo di password. (Proiezioni di Borsa)

Una super-squadra di 300 esperti, con una dotazione di 530 milioni di euro fino al 2027 per proteggere l'Italia dal rischio cyber. Sono i numeri dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale, creata oggi con un decreto legge firmato dal premier Mario Draghi e approvato dal Consiglio dei ministri. (La Nuova Venezia)

Il direttore generale dell’Agenzia è nominato dal Presidente del Consiglio tra soggetti in possesso di una documentata esperienza di elevato livello nella gestione di processi di innovazione. (CorCom)

Ultime prove per determinare il vincitore tra i giovanissimi nella competizione sponsorizzata dal Laboratorio nazionale di sicurezza informatica. Al via le fasi finali di OliCyber, prima edizione delle Olimpiadi nazionali italiane di cybersicurezza, che il 12 giugno vedrà svolgersi, in remoto, la finale nazionale. (Wired Italia)

Approvato dal CdM lo schema di decreto sulla cybersicurezza che contempla anche l'istituzione dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale. Decreto cybersicurezza. Il Nucleo è presieduto dal direttore generale dell'Agenzia o dal vice direttore generale da lui designato. (Studio Cataldi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr