Operatrice sanitaria riammessa al lavoro, l’avvocato: “non è possibile sospendere una persona se non arreca disagio”

Meteo Web INTERNO

L’avvocato David Torriero, legale della signora Passerini, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Io l’adesione ideologica ce l’ho ai diritti fondamentali quali il lavoro, io difendo i lavoratori“

MeteoWeb. Il 22 novembre è uscita la prima sentenza di riassunzione di un sanitario sprovvisto di Green Pass. (Meteo Web)

La notizia riportata su altre testate

Nel provvedimento il giudice Giulio Cruciani «ordina alla Asl l’immediata ricollocazione della ricorrente presso la Centrale Sats di Marino. Nell’ottobre scorso una infermiera è sospesa dalla Asl perché si era rifiutata di vaccinarsi così come previsto per la categoria. (Il Fatto Vesuviano)

Ma per il momento il giudice le ha dato ragione, ordinando alla Asl "l’immediata ricollocazione" della donna nel suo posto di lavoro e "l’erogazione dello stipendio a suo favore". Da ottobre era stata sospesa dal lavoro e lasciata a casa senza stipendio perché si era rifiuttata di vaccinarsi e quindi era senza Green pass. (Quotidiano.net)

Nel triennio 2022-2024 arriveranno 350 euro lordi al mese in più nella busta paga dei colleghi valdostani. Non faccia melina il nostro Governo, e da Roma giunga finalmente una risposta seria sulle integrazioni nelle buste paga degli infermieri. (Sardegna Reporter)

Infermiera no vax sospesa dal lavoro, il giudice ordina la riammissione all'Asl

Le motivazioni. Nell'ottobre scorso una infermiera è stata sospesa dalla Asl perché si era rifiutata di vaccinarsi così come previsto per la categoria. Il giudice del lavoro di Velletri, con un decreto cautelare del 22 novembre scorso, ha disposto per lei, dipendente della Asl Roma 6, la riammissione al lavoro. (InfermieristicaMente)

Si potrebbe pensare di sottoporre il decreto legge alla Corte Costituzionale, ma è sempre il giudice che rimette la questione alla corte 25 Novembre 2021 10:46. Operatrice sanitaria sprovvista di Green pass riammessa al lavoro, l’avvocato: “abbiamo fatto leva sui principi costituzionali. (Stretto web)

Nel provvedimento il giudice Giulio Cruciani «ordina alla Asl l'immediata ricollocazione della ricorrente presso la Centrale Sats di Marino (centro in provincia di Roma) e l’erogazione dello stipendio». (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr