“Si vive una volta sola”: tre uomini, una donna, tante risate e solitudine nel nuovo film di Carlo Verdone

“Si vive una volta sola”: tre uomini, una donna, tante risate e solitudine nel nuovo film di Carlo Verdone
Il Messaggero Il Messaggero (Cultura e spettacolo)

«E a chi mi chiede se Si vive una volta sola sia un omaggio ad Amici miei, per via degli scherzi, rispondo che non lo è.

Incalza Tortora: «Carlo ci ha fatto sentire liberi e al tempo stesso protetti».

Ne parlano anche altri media

Deve stare più in alto e ora confido in Peres". Alla presentazione del film di Carlo Verdone 'Si vive una volta sola' c'era anche Rocco Papaleo, uno dei protagonisti. Sembrava che la stagione si illuminasse ma poi ci sono questi alti e bassi che relegano la squadra al quinto posto che non è la posizione dove dovrebbe stare. (TUTTO mercato WEB)

Credo che il risultato finale sia molto buono», dice Verdone. Si vive una volta sola è l'ultimo lavoro realizzato insieme a Max Tortora, Rocco Papaleo e Anna Foglietta. (VeneziaToday)

Ha partecipato all'ultimo film di Carlo Verdone anche Birra Peroni, azienda italiana che ha un forte legame con il territorio pugliese ed è proprio in un bar del centro di Bari che i 4 protagonisti si incontrano davanti alla storica lager italiana. (RomaToday)

Verdone ha chiamato il figlio che, al tempo, aveva 7-8 anni e giocava a pallone a Valle Aurelia, "giocava pure bene", dice:. 'E' il signor Paolo Verdone? Carlo Verdone e gli scherzi folli ai genitori. Carlo Verdone, in particolare, ha raccontato alcuni scherzi fatti da bambino ai genitori: "Facevo degli scherzi un po' folli, cattivi, ma io non mi rendevo conto. (RomaToday)

Il film racconta di un quartetto di medici tanto abili in sala operatoria - visto che persino il Papa si affida alle loro cure - quanto inaffidabili, fragili e maldestri nella vita privata. La pellicola, distribuita da Filmauro e Vision Distribution, uscirà nelle sale il 26 febbraio. (La Repubblica)

«E' stata baciare Anna Foglietta, perché io mischio molto realtà e finzione, si parte con un bacio e si fanno scoperte» scherza Papaleo, confermando un'amicizia di lunga data.Ed a proposito di scherzi, Verdone la sa lunga. (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti