Napoli, il primo colpo arriva a prescindere dal tecnico. Ha deciso Don Aurelio

Napoli, il primo colpo arriva a prescindere dal tecnico. Ha deciso Don Aurelio
Altri dettagli:
AreaNapoli.it SPORT

Zaccagni, al Napoli, sarebbe il primo colpo in vista della prossima stagione.

Aurelio De Laurentiis avrebbe chiuso il primo colpo in vista della prossima stagione agonistica: ha deciso a prescindere dall'allenatore che ingaggerà.

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis già sta lavorando in vista della prossima stagione agonistica.

Il club azzurro, dunque, sta cercando un nuovo tecnico, ma secondo fonti molto attendibili, avrebbe già chiuso il primo colpo per la prossima stagione agonistica. (AreaNapoli.it)

Su altre fonti

Poi, negli spogliatoi a fine gara, si è fatto sentire con i suoi calciatori, nonostante alla fine per il Napoli siano arrivati i tre punti Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport gli errori grossolani di Manolas e Maksimovic contro il Crotone non sarebbero andati giù all’allenatore azzurro Gennaro Gattuso. (SpazioNapoli)

Il direttore sportivo Giuntoli, molto probabilmente, avrà già drizzato le antenne verso Udine, Rodrigo De Paul sarebbe uno di quei colpi tipici, che tanto piacciono al club di De Laurentiis, sempre attento sui migliori talenti che potrebbero affermarsi e consacrarsi con la casacca azzurra del Napoli Stavolta c'è un'occasione da non farsi scappare, e considerato che il calciatore a fine stagione potrebbe dire addio ai bianconeri, sarebbe veramente un colpo coi fiocchi per qualsiasi allenatore che verrà. (AreaNapoli.it)

Insigne 8, gol e assist in sforbiciata, di gran lunga il migliore in campo. Per Gattuso voto 6,5, la sua formazione era obbligata", ha sottolineato Chiariello nel suo appuntamento con le pagelle degli azzurri nella gara contro il Crotone (AreaNapoli.it)

Raiola ha offerto Manolas al Milan. La posizione del Napoli

E La Repubblica distrugge i due centrali sottolineando proprio quest'aspetto: "Gli svarioni commessi dai singoli prescindono logicamente dalla organizzazione tattica e dagli equilibri degli azzurri, la cui prestazione è stata infatti nel complesso tutt'altro che da disprezzare. (Tutto Napoli)

Difficile trovare gli aggettivi per descrivere la follia nel controllo che regala a Messias per il pareggio calabrese, che è sintesi perfetta di superficialità e supponenza Corriere dello Sport - 4,5. (CalcioNapoli24)

E quando le posizioni in classifica di Milan e Napoli saranno anche meno nebulose, perché è evidente che di acqua, nel prossimo mese, ne dovrà ancora passare tanta sotto i ponti. La chiacchierata tra Mino Raiola e Paolo Maldini ci sarebbe stata nelle scorse ore ed ovviamente assumerebbe i connotati chiari del “pour parler” da approfondire, in futuro, più in là, quando le idee saranno più nitide. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr