Milan, Ibra si è battuto ma è stato poco assistito: male i tre trequartisti

Milan, Ibra si è battuto ma è stato poco assistito: male i tre trequartisti
Milan News SPORT

Lo riferisce stamattina il Corriere della Sera

Zlatan Ibrahimovic era sicuramente il rossonero più atteso nel derby di ieri contro l'Inter.

L'attaccante svedese si è battuto, ma è stato poco assistito, soprattutto dai tre trequartisti, tutti e tre piuttosto deludenti: Calhanoglu non è più quello di qualche settimana fa e con lui hanno fallito anche Saelemaekers e Rebic.

(Milan News)

Ne parlano anche altre testate

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato, occhio al super scambio | Doppia ‘beffa’ per la Juventus. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter, rispunta Allegri: con lui l’ex Juve | Cessione clamorosa. Milan, Ibrahimovic a Sanremo: arriva l’attacco. (Calcio mercato web)

Con un corollario ancor più imbarazzante negli annunci continui di Amadeus che sta usando Ibrahimovic e il Milan come lancio per il suo Sanremo. Dovrebbe capirlo da solo Ibrahimovic (di cui non si discute la professionalità, ma l'opportunità di un capriccio), dovrebbe poterlo imporre il Milan. (Panorama)

Pioli ha spiegato che tra oggi e domani parlerà con l'attaccante per l'organizzazione di Sanremo, poiché da un punto di vista normativo l'ex PSG ha preso un impegno con la Rai prima di rinnovare il contratto. (Napoli Magazine)

Milan-Inter, azione di Lukaku sul primo gol: c’è un labiale di Romagnoli che dice tutto

Niccolò Berti, ex centrocampista dell’Inter, in un’intervento alla Gazzetta dello Sport ha fatto una battuta ironica sull’uscita anticipata di Zlatan dal campo: «È uscito prima perché aveva le prove di Sanremo?». (MilanLive.it)

Pioli, nel dopo gara, ieri ha spiegato così il cambio chiesto da Ibra: Sul più bello si è fatto fermare da uno strepitoso Handanovic, quando il risultato era ormai compromesso da un fastidio al polpaccio. (Fantacalcio.it)

Proprio su quella prima letale incursione Romagnoli si lascia scappare un labiale sconsolato all'indirizzo dei suoi compagni di squadra Il labiale di Romagnoli che dice tutto. Sul primo gol segnato da Lautaro Martinez c'è tutta la forza di Romelu Lukaku, massimo rappresentante dell'approccio che la squadra di Conte ha applicato nel derby. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr