Pavarese a TMW Radio: "Napoli? Oggi lo metterei subito dietro a Juventus e Inter. I bianconeri con Allegri avranno voglia di rivincita"

Pavarese a TMW Radio: Napoli? Oggi lo metterei subito dietro a Juventus e Inter. I bianconeri con Allegri avranno voglia di rivincita
Tutto Juve SPORT

Subito dietro il Napoli, che ha bisogno di un esterno a sinistra.

Il dirigente sportivo Luigi Pavarese ha parlato a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio: "Napoli?

I primi, con Allegri e la voglia di rivincita, sono da mettere sullo stesso livello dell'Inter, squadra che avrà entusiasmo e voglia di dimostrarsi all'altezza di Inzaghi.

Oggi lo metterei subito dietro a Juventus e Inter.

Anche Spalletti però sarà guidato da un senso di rivincita verso molti"

(Tutto Juve)

Ne parlano anche altri media

Squadra va riassemblata". vedi letture. Il Milan e non solo nella chiacchierata con Alessandro Orlando, ex terzino dei rossoneri. I nomi che girano adesso e gli acquisti fatti sono buoni però ora la squadra va rivalutata". (TUTTO mercato WEB)

Al primo posto rimane salda la Juventus, forte dei 45 milioni derivanti dall’accordo con Jeep; al secondo, ecco la Fiorentina, con i 25 milioni incassati da Mediacom nell’ultima stagione. Al primo con partner "autonomi". (TUTTO mercato WEB)

I primi, con Allegri e la voglia di rivincita, sono da mettere sullo stesso livello dell'Inter, squadra che avrà entusiasmo e voglia di dimostrarsi all'altezza di Inzaghi. Le parole del noto dirigente sportivo a proposito della griglia di partenza del prossimo campionato. (fcinter1908)

La stagione ai nastri di partenza: Serie A e Champions League, chi sono le favorite dei bookmakers?

Gli accordi di Juventus, Fiorentina e Sassuolo (18 milioni annui dall'intesa con Mapei) sono tutti con società gestite dagli stessi proprietari dei club Nonostante il nuovo sponsor dell'Inter offra una cifra importante, in Italia i nerazzurri si piazzano solo terzi in questa speciale classifica. (Juvenews.eu)

L'ex dirigente sportivo del Catania analizza così il prossimo campionato di Serie A. Intervistato da Radio Marte, il dirigente sportivo Pietro Lo Monaco analizza così il prossimo campionato di Serie A: “Le società devono aprire i loro orizzonti, il mondo è pieno di giocatori importanti e il campionato italiano ha fatto sì da sempre che buoni giocatori diventassero grandi. (Fcinternews.it)

Difficile poi fare previsioni anche sulla vittoria della Champions League, competizione che da sempre regala colpi di scena. Per cercare di dare un’occhiata al futuro però è necessario fare un salto al recente passato, precisamente ai primi giorni di giugno. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr