Moto2 | Jerez, gara: capolavoro Di Giannantonio

Moto2 | Jerez, gara: capolavoro Di Giannantonio
FormulaPassion.it SPORT

Sul podio anche Lowes, che ha dato il colpo decisivo a due tornate dalla fine, sfruttando anche un errore di Fernandez.

Fabio Di Giannantonio ha vinto due volte a Jerez de la Frontera: una dal punto di vista del risultato sportivo, l’altra per come è arrivato questo successo.

There really is only one way to properly celebrate your first #Moto2 victory 😎#SpanishGP 🇪🇸 pic.twitter.com/88nkwwLrMk — MotoGP™🏁 (@MotoGP) May 2, 2021. (FormulaPassion.it)

Su altri giornali

4/23: Più o meno stabile il margine di Di Giannantonio in vetta, con 0″890 di margine su Gardner, mentre Fernandez è a 1″432. 9.26 Di Giannantonio si mette al terzo posto a 121 millesimi da Bezzecchi, mentre tutti migliorano! (OA Sport)

Zampata di Remy Gardner in qualifica, ecco la prima pole stagionale. Subito nelle zone alte Gardner, Di Giannantonio, Bezzecchi e Lowes, mentre Canet incappa in una scivolata alla curva 13. (Corse di Moto)

LEGGI ANCHE Motomondiale Jerez: segui il live. Dopo la prima fila — Fuori dalla prima fila invece Sam Lowes, che nell’ultimo tentativo ha sprecato tutto con una vistosa sbandata all’ultima curva che ha pregiudicato un giro da caschi rossi, prima di scivolare subito dopo alla prima curva. (La Gazzetta dello Sport)

Moto2 Spagna Qualifiche: Gardner precede Di Giannantonio e Bezzecchi

La prima posizione agguantata alla prima curva, la fuga, il netto dominio fino alla bandiera a scacchi. 'Diggia-show' a Jerez: prima netta vittoria Moto2 per Fabio Di Giannantonio. (Corse di Moto)

Il pilota del team KTM Ajo ha firmato la sua prima pole stagionale, interrompendo a tre la splendida striscia di partenze al palo consecutive di Sam Lowes. Sul circuito di Jerez, nella seconda tappa europea di questa stagione 2021, la pole position della classe Moto2 è stata conquistata dal leader della classifica iridata, l’australiano Remy Gardner. (FormulaPassion.it)

Per il pilota del Team Marc VDS è arrivato un recupero sorprendente nell'ultimo giro lanciato e poi anche una caduta. Due italiani nella prima fila. Le qualifiche andate in scena a Jerez hanno visto i nostri piloti italiani tra i protagonisti. (Motosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr