Lombardia, scattano le zona arancio rafforzate: ondata-Covid a Brescia. Massimo Galli: "Avevo maledettamente ragione"

Lombardia, scattano le zona arancio rafforzate: ondata-Covid a Brescia. Massimo Galli: Avevo maledettamente ragione
Liberoquotidiano.it INTERNO

Il virus è grosso, quello dell'Aids e dell'Epatite C sono più piccoli e cambiano molto di più.

23 febbraio 2021 a. a. a. "Zone arancio rinforzate" in Lombardia.

Il riferimento è alla sua frase sui "reparti pieni di malati" smentita la scorsa settimana dal suo stesso ospedale.

Se devo attenermi ai dati del laboratorio di ricerca che dirigo, negli ultimi giorni i casi sono molto spesso legati a varianti Covid". (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

***Iscriviti alla Newsletter Speciale coronavirus. Oltre a tutta la bresciana, entrano in fascia arancione anche sette comuni della bergamasca confinanti con la bresciana e un comune della provincia di Cremona. (La Tribuna di Treviso)

La provincia di Brescia va in zona arancione “rafforzata”: in giornata, come riporta Prima Brescia, il Presidente Attilio Fontana emanerà la nuova ordinanza. Un’eventuale risposta positiva ci permetterebbe di avere maggiore disponibilità del vaccino che ad oggi è misura scarsa” (Prima Pavia)

Il provvedimento è valido anche in alcuni comuni della provincia di Bergamo, come Sarnico, e di quella di Cremona. «Considerata l'ultima accelerazione in provincia di Brescia con le varianti prevalenti nella zona che raggiungono il 39% nell'area, abbiamo convocato la Commissione dati e in accordo con il ministero della Salute abbiamo preso alcuni provvedimenti. (VareseNoi.it)

Covid Lombardia, Brescia e nei comuni del Bergamasco zona arancione rafforzata. La Regione: «Dobbiamo contenere i contagi»

La zona arancione rafforzata, spiega Moratti, "prevede oltre alle normali misure della zona arancione anche la chiusura di scuole elementari, infanzia e nidi, il divieto di recarsi nelle seconde case, l'utilizzo obbligatorio dello smart working e la chiusura delle attività universitarie in presenza". (Adnkronos)

“Considerata l’ultima accelerazione - ha aggiunto la vicepresidente Moratti parlando in Consiglio regionale - nella provincia di Brescia, con l’aggravante delle varianti che nell’area sono presenti al 39% del totale dei casi, abbiamo concordato con Ministero della Salute una strategia di mitigazione e contenimento del contagio”. (L'HuffPost)

Zona arancione rafforata per Brescia e altri Comuni nel bergamasco, in Lombardia. Quali sono i Comuni coinvolti. Tutta la Provincia di Brescia finirà in zona arancione «rafforzata». (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr