«Omicron infetterà il 50% degli europei entro due mesi»

«Omicron infetterà il 50% degli europei entro due mesi»
Approfondimenti:
Corriere del Ticino SALUTE

«A questo ritmo più del 50% della popolazione sarà infettato da Omicron in sei-otto settimane», ha previsto l’alto funzionario.

Proporre richiami su richiami a distanza di pochi mesi non sembra dunque essere una via percorribile.

Il nuovo avvertimento che la pandemia è ancora in pieno corso arriva dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), secondo cui entro due mesi oltre il 50% degli europei sarà contagiato dalla nuova variante del Covid. (Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“La variante Omicron è altamente contagiosa, cosa che provoca un alto numero di individui infetti. "Il virus, continua e si comporta ancora come un virus pandemico e l'emergere di Omicron lo mostra chiaramente. (TRT)

La regione europea ha registrato oltre 7 milioni di nuovi casi di Covid segnalati nella prima settimana del 2022, più che raddoppiati in un periodo di due settimana. Il contagio continua a galoppare in quasi tutti i Paesi europei, con la Francia che ha superato i 350mila casi giornalieri. (Il Cittadino)

E non il ricorso ai booster con quelli attuali, che sono efficaci nell'arginare le malattie gravi e i decessi ma non la trasmissione del virus Una "marea" di Omicron, con una morsa da est a ovest, rischia di travolgere i sistemi sanitari in tutta Europa. (Tiscali.it)

Covid, Oms: «Entro due mesi metà Europa contagiata, ma per i vaccinati è come l'influenza»

La variante Omicron "è altamente contagiosa, cosa che provoca un alto numero di individui infetti. Pfizer. Il vaccino Pfizer specifico per la variante Omicron sarà pronto entro marzo (Adnkronos)

“A questo ritmo più del 50% della popolazione sarà infettato da Omicron in sei-otto settimane”, ha previsto l’alto funzionario. Il nuovo avvertimento che la pandemia è ancora in pieno corso arriva dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), secondo cui entro due mesi oltre il 50% degli europei sarà contagiato dalla nuova variante del Covid. (Ticinonews.ch)

Il bollettino quotidiano di ieri in Italia mostra come i contagi abbiano abbondantemente superato quota 200mila, e si sia sfiorata quota 300 morti. In Liguria, dove ieri i casi erano quasi 9300, le persone ricoverate in ospedale sono 729, di cui 43 in terapia intensiva. (InformazioneOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr